Giovedì 23 Maggio 2024

  • 921
  • 4 minuti
  • 15/4/2024

Orientare: strategie e attività efficaci per farlo con successo

In questa guida, esploreremo il significato della parola "orientare" e la sua importanza nel lavoro dell’Orientatore, fornendo strategie pratiche per affrontare al meglio questa professione così importante per la società.

Orientare, cosa significa

Il termine "orientare” (transitivo: volgere verso una direzione, riflessivo: determinare la propria posizione o direzione) deriva dal latino "oriens", che significa "est” e indica il punto in cui il sole sorge.

Nel contesto dell'orientamento scolastico, universitario o professionale, orientare si riferisce al processo, all’atto che consente di guidare e supportare gli individui nella scoperta e nel raggiungimento dei loro obiettivi. Gli Orientatori, infatti, forniscono consulenza, informazioni e risorse per orientare, sinonimo di aiutare le persone a prendere decisioni informate riguardo la loro vita, sia essa scolastica, universitaria o lavorativa.

Corso Consulente Esperto - banner interni

Voce del verbo Orientare

Orientare, quindi svolgere attività di orientamento, è importante perché fornisce agli individui non solo maggiore consapevolezza di sé ma anche le direzioni necessarie da intraprendere per raggiungere il successo e la realizzazione personale.

Come orientarsi nella vita e nel lavoro? Una risposta a questa domanda può essere “rivolgendosi a un Orientatore professionista” che sia in grado di:

  • fornire chiarezza, direzione. Molti individui possono sentirsi persi o confusi riguardo alle loro scelte di carriera, formazione o vita personale. È compito dell’Orientatore fornire loro una guida chiara e una direzione definita;
  • supportare la pianificazione del percorso da intraprendere. Gli Orientatori aiutano le persone a identificare i loro interessi, talenti e obiettivi, e a sviluppare un piano d'azione concreto per raggiungerli;
  • promuovere l'autosviluppoOrientare non riguarda solo la scelta di carriera o formazione, ma anche lo sviluppo personale. Gli Orientatori aiutano le persone a comprendere le proprie forze e debolezze, nonché le opportunità di crescita e miglioramento;
  • fornire supporto emotivo. Molte decisioni importanti nella vita possono essere fonte di stress e ansia. Gli Orientatori offrono un supporto emotivo e pratico per aiutare le persone a superare le sfide e a mantenere la fiducia nel loro percorso.
     

Orientare | Scopri cos’è l’orientamento e perché è importante

5 strategie efficaci per orientare con successo

Nel mondo di oggi, sempre più complesso e mutevole, è fondamentale per un professionista dell’orientamento avere a disposizione delle strategie chiare e efficaci per riuscire a orientare e guidare le altre persone in cerca di punti cardinali intorno a cui muoversi, alla ricerca di una posizione lavorativa o semplicemente di uno scopo di vita (ikigai), magari legato alla possibile formazione professionale da intraprendere, se non ancora prima legato alle scelte scolastiche da prendere.

Qui 5 strategie per orientare.

  1. Ascoltare attivamente: praticare l'ascolto attivo serve a comprendere appieno le esigenze e i desideri delle persone che cerchi di orientare. Fai domande aperte e riflessive per incoraggiare una discussione approfondita.
  2. Personalizzare gli interventi: ogni individuo è unico, quindi adotta un approccio personalizzato nel fornire consigli e suggerimenti. Considera le esperienze passate, le abilità e gli interessi specifici di ciascun individuo.
  3. Fornire risorse: sii preparato a orientare fornendo risorse utili, come test di valutazione della personalità, informazioni sulle opportunità di carriera o programmi di formazione. Assicurati che queste risorse siano affidabili e aggiornate.
  4. Mantenere la neutralità: come Orientatori, è importante mantenere la neutralità e l'obiettività. Evita di orientare influenzando le decisioni delle persone e concentrati invece sul fornire informazioni e supporto imparziali.
  5. Sviluppare nuove competenze: il campo dell'orientamento è in continua evoluzione, quindi cerca di sviluppare costantemente le tue competenze e conoscenze. Partecipa a webinar, corsi di formazione e fai rete con altri professionisti del settore.

Orientamento pratico - banner articoli

La chiave per orientare con efficacia: l'aggiornamento continuo

In aggiunta alle strategie sopra menzionate per imparare a orientare, un aspetto fondamentale del lavoro degli Orientatori è l'impegno per l'aggiornamento continuo e la formazione costante.
In un mondo in costante evoluzione, dove le tendenze, le opportunità di carriera e le sfide personali cambiano rapidamente, è essenziale per gli Orientatori dedicare del tempo all’aggiornamento professionale.

Aggiornarsi - per orientare al meglio - è fondamentale al fine di:

  1. Mantenere la propria credibilità professionale. L'aggiornamento professionale consente agli Orientatori di rimanere al passo con le ultime tendenze. Acquisendo nuove competenze e conoscenze, gli Orientatori possono offrire un servizio di consulenza di alta qualità e rimanere competitivi sul mercato del lavoro.
  2. Rispondere alle mutevoli esigenze degli individui. Le esigenze e le sfide degli individui cambiano nel tempo. Attraverso la formazione continua, gli Orientatori possono essere in grado di identificare e rispondere efficacemente a queste nuove esigenze, fornendo un supporto personalizzato e mirato.
  3. Sfruttare le nuove tecnologie. L'avanzamento della tecnologia offre nuove opportunità nel campo dell'orientamento. Gli Orientatori che si mantengono aggiornati sulle ultime tecnologie e risorse disponibili possono sfruttarle per migliorare la loro pratica e fornire un supporto più efficace agli individui.
  4. Creare Network e Collaborazioni. Partecipare a workshop, webinar, corsi di formazione e eventi di networking, consente agli Orientatori di stabilire connessioni con altri professionisti del settore e di scambiare idee e migliori pratiche. Queste collaborazioni possono portare a partnership e opportunità di crescita professionale.
     

Asnor ha creato una vera e propria rete per i professionisti dell’orientamento.
Scopri il Registro Orientatori Asnor (L.4/2013)
 

Imparare a orientare sì, ma con quali attività?

Quando si tratta di imparare a orientare gli altri, un compito apparentemente semplice ma che in realtà richiede tante competenze e preparazione -, una delle domande cruciali che sorge è: con quali attività possiamo effettivamente raggiungere questo obiettivo in modo efficace?

Eccone alcune, qui di seguito.

  1. Formazione. Se parti da zero, e desideri orientare diventando un Orientatore professionista, con Asnor puoi avere diverse opportunità di Alta Formazione e Master, specifiche per l’orientamento scolastico o di carriera (Career Guidance), con contenuti e materiali direttamente spendibili in un contesto lavorativo.
  2. Leggere pubblicazioni e Magazine di settore. Tieniti aggiornato con gli ultimi approfondimenti, le ultime tendenze e best practice nel campo dell'orientamento, leggendo pubblicazioni specializzate come il Magazine l’Orientamento.
  3. Utilizzare risorse online (gratuite). Sfrutta le risorse online di Asnor per orientare, come paper, ricerche, materiali di approfondimento scritti da esperti, professionisti dell’orientamento di fama nazionale e internazionale, per accedere a contenuti formativi e informativi dall’alto valore aggiunto.
  4. Riflessione e autovalutazione. Prenditi del tempo per riflettere sulla tua pratica professionale e identificare aree in cui potresti migliorare. L'autovalutazione è essenziale per lo sviluppo professionale continuo. Potresti iniziare a farlo su te stesso imparando a realizzare uno degli strumenti più utilizzati nell’orientamento professionale: il Bilancio di competenze!

Webinar - Bilancio di competenze con metodo Retravailler

Conclusioni

In conclusione, l'orientamento (con l’atto di orientare) è un processo vitale per aiutare le persone a trovare una direzione chiara per la loro vita. Gli Orientatori hanno il privilegio e la responsabilità di guidare e sostenere coloro che cercano il loro aiuto. Con una combinazione di competenze, empatia e risorse efficaci, possono contribuire in modo significativo al successo e al benessere delle persone.

Risorse gratuite - Webinar orientamento professionale

La Redazione

La Redazione

di Asnor - Associazione Nazionale Orientatori

Scopri Asnor
Collabora con noi, scrivi per l'Orientamento banner articoli

Iscriviti alla newsletter Per rimanere aggiornato sui nostri corsi, eventi e media