Venerdì 27 Maggio 2022

  • 2365
  • 3 minuti

Film d'animazione da usare nella didattica orientativa

Nella didattica legata ai principi chiave dell’orientamento, inteso come apprendimento del processo decisionale e conoscenza di sé, i film d’animazione possono essere un validissimo strumento. A cura di Bruna Ramella Pralungo, Orientatrice Asnor.

In questo articolo illustrerò come molti film siano guidati da storie basate sulla crescita dei personaggi e sulla realizzazione di loro percorsi professionali o di studio, a seguito del superamento di ostacoli e difficoltà: spesso i sogni dei protagonisti si trasformano in realtà, ma questo avviene dopo varie peripezie, molte delle quali possono essere raffrontate con la realtà quotidiana che ogni bambin* o ragazzin* può vivere.

Quali film d’animazione far vedere ai propri studenti

Il primo film che voglio citare è Ballerina, un film d'animazione del 2016 diretto da Eric Summer e Éric Warin, prodotto tra Francia e Canada e diffuso negli Stati Uniti con il titolo “Leap!” che significa “Salta!”.
Il film racconta la vicenda di Feliciè, una bambina cresciuta in un orfanotrofio della campagna francese, che vuole diventare ballerina della prestigiosa Operà di Parigi. 
Il film sottolinea la forza del sogno della protagonista e la sua fermezza nel volerlo realizzare a tutti i costi, malgrado le numerose avversità che incontrerà lungo il proprio cammino ma che serviranno a rendere ancora più salda la sua volontà.

Per mettere in luce la dimensione più motivazionale legata alla professione scelta per il futuro, sottolineando perché è stato scelto quel mestiere al posto di un altro, è importante evidenziare l’importanza di poter scegliere una professione e il non trovarsi a svolgerla poiché è l’unica alternativa possibile. In questa fase i sogni che hanno i bambini sono fondamentali, quindi bisogna stimolarli a immaginare di poter svolgere il lavoro che vogliono.

Per rinforzare questo concetto si consiglia la visione di due film legati ai sogni che si possono realizzare, con costanza e impegno: Zootropolis Babe: maialino coraggioso.
Zootropolis racconta le vicende di una coniglietta, Judy, che vuole fare la poliziotta in una grande città, malgrado il suo aspetto fragile e il suo temperamento, inizialmente non troppo coraggioso. 
Zootropolis (Zootopia) è un film d'animazione in computer grafica del 2016 prodotto dai Walt Disney Animation Studios e diretto da Byron Howarde Rich Moore, vincitore dell'Oscar come miglior film d'animazione nel 2017.

Il secondo film legato alla tematica trattata è Babe: maialino coraggioso, dove il protagonista, un maialino appunto, vuole imparare a guidare le pecore, ruolo tradizionalmente svolto dai cani da pastore. Babe, maialino coraggioso è un film del 1995 diretto da Chris Noonan ed è l'adattamento cinematografico del libro omonimo di Dick King-Smith.
La pellicola è stata premiata con un Oscar (su 7 nomination) per i migliori effetti speciali ed è uscito nei cinema statunitensi il 4 agosto 1995 e nei cinema italiani il 10 gennaio 1996.
Entrambi i film si concludono con il raggiungimento dell’obiettivo del protagonista, ma, durante il percorso sia la coniglietta che il maialino devono affrontare grossi ostacoli e difficoltà, legati al loro aspetto e alla società in cui vivono, che riescono a superare solo grazie alla forte motivazione che li guida e alla loro forza di volontà.

Sulla tematica delle aspettative dei genitori nei confronti dei figli e sulla loro diversa volontà di scegliere un proprio percorso, altri due film d’animazione possono essere utili per affrontare l’argomento dai due punti di vista: Oceania e Mulan. In tutti e due la protagonista femminile decide di seguire il proprio cammino a prescindere dalla volontà e dalle aspettative dei genitori e della società cui appartiene.
Nel primo film Oceania, la protagonista Vaiana decide di seguire la propria propensione per i viaggi in mare e parte per una missione con l’obiettivo di salvare il proprio villaggio e di seguire il proprio istinto, mentre i genitori vorrebbero che lei assumesse il ruolo di capo del villaggio rimanendo sull’isola natia.

Oceania è un film d'animazione del 2016 diretto da Ron Clements e John Musker, prodotto dai Walt Disney Animation Studios, uscito nei cinema statunitensi il 23 novembre 2016 e in Italia il 22 dicembre.

Nel film Mulan, un padre di famiglia cinese viene richiamato alla guerra ma, viste le sue condizioni fisiche precarie, la figlia, il cui nome dà il titolo al film, decide di sostituirlo di nascosto nell’esercito, seguendo la sua naturale propensione al combattimento.
Mentre la sua famiglia vorrebbe che lei seguisse la tradizione, sposandosi e diventando una perfetta padrona di casa.

Mulan è un film d'animazione del 1998 diretto da Tony Bancroft e Barry Cook, prodotto dalla Walt Disney Animation Studios. Nel 2020 è stata prodotta la versione cinematografica del cartone.

Al termine della visione dei film, durante la discussione che ne segue, si possono indirizzare i ragazzi proprio verso l’importanza di un buon percorso di scelta supportato da valide motivazioni che permettano di affrontare tutte le asperità che si troveranno sul cammino.

corso_di_alta_formazione_esperto_in_orientamento_scolastico

Collabora con noi, scrivi per l'Orientamento banner articoli

Collabora con noi

Insieme diffondiamo una nuova cultura di orientamento

Scopri di più