Giovedì 13 Giugno 2024

  • 253
  • 3 minuti
  • 4/6/2024

Orientamento in Europa: lavoro, transizioni lavorative e competenze per l'occupabilità

L’impegno internazionale di Asnor continua grazie a diversi progetti europei nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale. In particolare, si registrano delle novità per alcuni dei progetti che hanno visto recentemente coinvolto lo staff di Asnor. A cura di Peppino Franco, Coordinatore Comitato Tecnico Scientifico Asnor.

Il Progetto IEUCG

Il Progetto Innovative European Career Guidance (acronimo IEUCG) con capofila Asnor, ha sviluppato degli interessanti risultati di progetto, disponibili in qualità di Risorse Educative Aperte, sul sito www.ieucg.eu – nella sezione Outputs.

Dopo il rapporto sull’orientamento al lavoro in Europa, che ha analizzato le politiche, il sistema di orientamento, i casi rilevanti e una ricerca sui bisogni locali e regionali, è disponibile anche un Manuale.

Il Manuale è una guida sui lavori e sulle transizioni lavorative post COVID-19 e dovrebbe essere considerato come un modo ambizioso per identificare gli agenti di cambiamento in un contesto complesso: il mercato del lavoro dopo la crisi covid e le ulteriori nuove sfide che si sono manifestate (es. guerre, incertezze socioeconomiche).

Il manuale, disponibile in cinque diverse lingue, è costituito da sei capitoli:

  1. skills Intelligence, comprensione e applicazione strategica delle competenze necessarie per il successo della carriera alle tendenze del mercato del lavoro e all'anticipazione della domanda di competenze;
  2. nuovi curricula Europass (formato europeo) e personal branding, strategia per promuovere una persona alla ricerca di una più efficace occupabilità, diventando interessante per chiunque offra una posizione;
  3. sfide post-covid19, indirizzate verso un cambiamento nell'orientamento professionale che include adattabilità, competenze digitali e una prospettiva più ampia sulle dinamiche globali e locali;
  4. evoluzione dell'Istruzione e della Formazione professionale verso una maggiore occupabilità;
  5. transizioni professionali nel corso della crisi, con la necessità di mettere in atto modi, approcci e metodi innovativi per facilitare le transizioni professionali in un mondo VUCA (Volatility, Uncertainty, Complexity, Ambiguity);
  6. empatia e aspetti psicologici per l'occupabilità, per equipaggiare al meglio la futura forza lavoro con competenze che non vengono acquisite nell'istruzione formale.

Il progetto MORAL

Il 2024 registra l’avvio di MORAL: un progetto lungimirante Erasmus+ approvato in misura centralizzata dall’Unione Europea che vuole supportare i gruppi svantaggiati nell'ingresso nel mercato del lavoro attraverso lo sviluppo e la convalida delle competenze chiave e con l'ausilio di microcredenziali (sviluppo di un passaporto per l'occupazione).

Il punto di partenza, che ha visto Asnor guidare un workshop dedicato a Nicosia (Cipro) a inizio febbraio, sono stati i diversi Quadri di Competenze sviluppati dall’Unione Europea in diversi settori. Si tratta dell’identificazione delle diverse competenze per l’occupabilità, da riferirsi ai contesti di rilievo per il futuro mercato del lavoro quali:

  • GreenComp: competenze per la sostenibilità e l’ambiente;
  • DigComp: competenze per il digitale;
  • EntreComp: competenze per l’imprenditorialità;
  • LifeComp: competenze che includono abilità personali, sociali e di capacità dir apprendimento.

Il passo successivo sarà quello di investigare, in ogni nazione coinvolta (Cipro, Italia, Spagna, Grecia e Polonia), le competenze necessarie per l’occupabilità in diverse imprese e per posizioni lavorative base.

Grazie al coinvolgimento dei partner di progetto, che includono una Camera di commercio e un partner che effettua formazione in ciascuna nazione, si andranno ad avviare dei focus group di ricerca.

L’Italia è rappresentata dalla Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato della Basilicata e da Asnor in qualità di ente esperto di formazione per gli orientatori professionali.

Abbonamento Asnor - Combo 2 gif

Dott. Peppino Franco

Dott. Peppino Franco

Coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico di Asnor

Scopri Asnor
Collabora con noi, scrivi per l'Orientamento banner articoli

Iscriviti alla newsletter Per rimanere aggiornato sui nostri corsi, eventi e media