Domenica 3 Luglio 2022

  • 366
  • 2 minuti

Orientamento e Personal Branding nel progetto "Costruire futuro, insieme!"

Dario Madeddu, Orientatore Asnor, ci racconta la sua esperienza di formazione realizzata per il progetto di ActionAid e Fondazione CDP “Costruire futuro, insieme!”: siamo tutti nel marketing ancor prima di essere sui Social Media. Questa frase riassume ciò che ho provato a trasferire a docenti e studenti nel corso del progetto di ActionAid e Fondazione CDP “Costruire futuro, insieme!”, svolto in collaborazione con Asnor.

Orientatori Asnor per ActionAid, l’esperienza di Dario Madeddu 

Durante la formazione svolta per il progetto “Costruire futuro, insieme!”, il mio compito è stato quello di provare a tradurre il personal branding in modo che i docenti potessero a loro volta insegnarlo ai propri studenti.
Il tema del personal branding contiene la presa d’atto che oggi ciò che facciamo non sia tipico solo dei social media, ma sia reale - tutt’altro che virtuale -, perché fa parte del nostro vivere quotidiano. Con l’avvento del web e dei social, il marketing è diventato pervasivo, forse addirittura invasivo. 
Il marketing, oggi, è ovunque. Ciò significa che se restiamo al buio in un angolo, senza farci vedere da nessuno, nella vita reale e nel web, se restiamo senza fare marketing per noi stessi, è come se non esistessimo. 

Potrei anche non approvare tutto ciò, ma da Orientatore studio i fenomeni, li valuto senza giudicare. Tutti noi comunichiamo, anche con il silenzio, e quel silenzio ha un senso. Pensiamo a quanto può averne per un giovane. 

Insegnargli a comunicare anche solo il senso di quel silenzio, perché possa essergli utile nel suo percorso scolastico è complesso, ma è un passo che i docenti non possono evitare di compiere. 
Se non permettiamo ai giovani di comunicare in ogni forma possibile, rischiamo che non apprendano a comunicare, cioè che siano deficitari di una parte importante delle life skills e delle competenze chiave. 

Il modulo narrativo che ho predisposto per la formazione ha approfondito cosa sia il personal branding e come poterlo insegnare ai giovani nel percorso scolastico. 
Durante il webinar ho provato a dare maggiori consigli pratici. 
Ho provato a fare in modo che il personal branding potesse diventare il terreno sul quale discenti e docenti si incontrano. 

Il docente è l’esempio dal quale i giovani partono: egli stesso deve essere bravo a fare personal branding. Gli influencer di oggi guidano le opinioni perché hanno l’autorevolezza per farlo.
Il docente deve avere la stessa autorevolezza di un influencer, ossia utilizzare la didattica orientativa per trasmettere le competenze che domani serviranno ai suoi studenti per lavorare ed essere cittadini consapevoli.
Ho spiegato, inoltre, che per avere un messaggio forte e un brand da trasmettere, i giovani devono essere aiutati a scoprire il proprio talento. Ciò significa, soprattutto, insegnare ai giovani ad autovalutare il proprio apprendimento, le proprie competenze e il modo in cui queste si sviluppano e crescono. 

Auto valutarsi lungo il percorso scolastico significa iniziare a raccogliere il materiale che occorre per raccontare il proprio personal brand, la propria identità, e per comprendere meglio come crescere
Chi capisce il proprio talento ed è spinto a esercitarlo e a coltivarlo in tutte le attività scolastiche, non sarà solo uno studente bravo, perché domani sarà anche un ottimo lavoratore. 

Partecipare al progetto è stata un’occasione per lavorare in gruppo con altri Orientatori Asnor. Insieme abbiamo costruito un percorso che di sicuro ha piantato un seme che darà frutti splendidi.

Per riassumere la mia esperienza credo che basti il messaggio WhatsApp che ho inviato a loro dopo questa esperienza. Non credo che nessuno dei miei colleghi si offenderà se lo condivido: “L'orientamento è davvero un mondo nel quale la collaborazione è foriera di spunti stupendi. Siamo riusciti ad arricchirci a vicenda e secondo me è stato un grande webinar di diverse ore fatto da menti diverse ma connesse e che alla fine sembravano una: fantastico!”

Iscrizione Registro Orientatori Asnor 2022

In questo articolo si parla di

Dott. Dario Madeddu

Dott. Dario Madeddu

Orientatore Asnor

Collabora con noi, scrivi per l'Orientamento banner articoli

Iscriviti alla newsletter Per rimanere aggiornato sui nostri corsi, eventi e media