Giovedì 13 Giugno 2024

  • 1027389
  • 4 minuti
  • 20/5/2024

Graduatorie GPS: cosa sono, ordinanza 2024 e come aumentare il punteggio in graduatoria

Quando si aprono le GPS 2024? Le Graduatorie GPS 2024 sono state aperte con la pubblicazione della nuova ordinanza ministeriale (O.M. n. 88 del 16 maggio 2024) e avranno validità per gli anni scolastici 2024/2025 e 2025/2026. Vediamo insieme cosa sono, come presentare domanda e come aumentare il punteggio in graduatoria.

Graduatorie GPS 2024/26: è stata pubblicata l'Ordinanza n. 88 del 16 maggio che regola l'aggiornamento, il trasferimento e il nuovo inserimento nelle graduatorie provinciali per le supplenze e nelle graduatorie di istituto su posto comune e di sostegno, nonché l'assegnazione degli incarichi a tempo determinato del personale docente nelle istituzioni scolastiche statali, su posto comune e di sostegno, e del personale educativo. Le domande possono essere presentate dalle ore 12:00 del 20 maggio fino alle ore 23:59 del 24 giugno.

Le Graduatorie GPS sono suddivise in due categorie principali:

  • posto comune*
  • posto sostegno

*N.B. Secondo quanto previsto dalla O.M. per l’aggiornamento delle GPS per il biennio scolastico 2024-2026, per le seguenti classi di concorso, che sono ad esaurimento o non più presenti negli ordinamenti didattici, non sarà possibile effettuare nuovi inserimenti in graduatoria. Gli aspiranti già presenti nelle Graduatorie Provinciali di Supplenza (GPS) delle stesse classi di concorso per il biennio 2022-2023 e 2023-2024 possono fare domanda di aggiornamento-trasferimento. Le classi di concorso interessate sono: A-29 Musica negli istituti di istruzione secondaria di secondo grado; A-66 Trattamento testi, dati ed applicazioni, Informatica; A-76 Trattamenti testi, dati ed applicazioni, Informatica, negli istituti professionali con lingua di insegnamento slovena; A-86 Trattamenti testi, dati ed applicazioni, Informatica, negli istituti professionali in lingua tedesca e con lingua di insegnamento slovena; B-01 Attività pratiche speciali; B-29 Gabinetto fisioterapico; B-30 Addetto all’ufficio tecnico; B-31 Esercitazioni pratiche per centralinisti telefonici; B-32 Esercitazioni di pratica professionale; B-33 Assistente di Laboratorio.


Inoltre, esistono le Graduatorie GPS per il personale educativo. L'aggiornamento del 2024 è fondamentale per mantenere aggiornate e operative queste graduatorie, assicurando così un efficace sistema di copertura delle supplenze nel contesto scolastico.

In questo articolo esaminiamo i punti chiave relativi alle Graduatorie GPS e al recente aggiornamento.

Ottieni massimo punteggio GPS (banner interno)


consulenza gratuita telefonica (banner articoli)

Graduatorie GPS 2024: pubblicata la nuova Ordinanza Ministeriale

Ultimo aggiornamento: è stata pubblicata la nuova ordinanza ministeriale delle GPS per il biennio 2024/2025 e 2025/2026. In base a quanto era stato già previsto dalla bozza dell’OM per l’aggiornamento delle GPS, rispetto allo scorso aggiornamento sono introdotte le seguenti principali novità:

  • non sono più richiesti i 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche per accedere alla seconda fascia delle GPS per la scuola secondaria, anche per i posti ITP;
  • coloro che hanno conseguito il titolo di abilitazione/specializzazione all’estero possono inserirsi con riserva se hanno presentato la relativa domanda di riconoscimento;
  • abilitandi o specializzandi nel sostegno che conseguono il titolo entro il 30 giugno 2024 possono iscriversi nella prima fascia con riserva, da sciogliere dopo il conseguimento del titolo;
  • la scadenza per presentare le domande è entro 20 giorni dalla data di pubblicazione della nuova Ordinanza Ministeriale.

Le Graduatorie GPS: posti comuni, posti sostegno e posti di personale educativo

Le Graduatorie GPS sono elenchi di insegnanti costituiti su base provinciale, divisi per posto comune e di sostegno. Per entrambe le categorie, si delineano una prima e una seconda fascia in base al titolo di accesso. Nell'anno intermedio di validità, viene introdotto un elenco supplementare nella prima fascia per coloro che nel frattempo conseguono il titolo di abilitazione/specializzazione.

Le GPS relative ai posti comuni per la Scuola dell’Infanzia e Primaria sono suddivise in fasce così determinate:

a) la prima fascia è costituita dai docenti in possesso di abilitazione:

  • Laurea quinquennale in Scienze della Formazione Primaria (LM85bis);
  • Laurea quadriennale in Scienze della Formazione Primaria, indirizzo primaria;
  • Laurea quadriennale in Scienze della Formazione Primaria, indirizzo infanzia;
  • Diploma Magistrale o Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico o Diploma sperimentale a indirizzo linguistico conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002 (DM 10 marzo 1997) (titolo abilitante all’insegnamento);
  • Diploma triennale di scuola magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02 (solo per infanzia);
  • Titolo analogo conseguito all’estero.

b) In seconda fascia, invece, si inseriscono gli studenti che, nell’anno accademico 2023/2024, risultano iscritti al terzo anno del corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria o ad annualità successive, avendo conseguito almeno 150 CFU.

Le Graduatorie GPS relative ai posti comuni per la Scuola Secondaria di primo e secondo grado, distinte per classi di concorso, sono suddivise in fasce così determinate: 

a) la prima fascia è costituita dai soggetti in possesso dello specifico titolo di abilitazione; 

b) la seconda fascia è costituita dai soggetti in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • i. per le classi di concorso elencate nella tabella A dell'Ordinamento delle classi di concorso, possesso del titolo di studio, comprensivo dei CFU/CFA o esami aggiuntivi e degli eventuali titoli aggiuntivi previsti dalla normativa vigente per la specifica classe di concorso.
  • ii. per le classi di concorso elencate nella tabella B dell'Ordinamento delle classi di concorso, possesso del titolo di studio e degli eventuali titoli aggiuntivi previsti dalla normativa vigente per la specifica classe di concorso.

Le Graduatorie GPS relative ai posti di sostegno, distinte per i relativi gradi di istruzione della scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado, secondaria di secondo grado, sono suddivise in fasce così determinate: 

  • prima fascia: specializzazione per il grado richiesto;
  • seconda fascia: tre anni di servizio nello specifico grado di scuola, svolti entro la data di presentazione della domanda (incluso l’anno scolastico 2023/24).

Le Graduatorie GPS relative ai posti di personale educativo nelle istituzioni educative sono suddivise in fasce così determinate: 

  • la prima fascia è costituita dai soggetti in possesso del titolo di abilitazione;
  • la seconda fascia è costituita dai soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

- precedente inserimento nella medesima fascia per il personale educativo nelle istituzioni educative;
- diploma di laurea in Pedagogia;
- diploma di laurea in Scienze dell’Educazione;
- laurea specialistica in Scienze dell’Educazione degli Adulti e della Formazione Continua (LS 65);
- laurea specialistica in Scienze Pedagogiche (LS 87);
- laurea magistrale in Scienze dell’Educazione degli Adulti e della Formazione Continua (LM 57);
- laurea magistrale in Scienze Pedagogiche (LM-85);
- laurea in Scienze dell’Educazione (L-19).

Vengono successivamente costituite le Graduatorie incrociate destinate a coprire le supplenze su posti di sostegno senza titolo e le Graduatorie di educazione motoria per la scuola primaria, unificando i docenti precedentemente inseriti nelle GPS relative alle classi di concorso A048 e A049.

L'aggiornamento delle posizioni già esistenti e l'inserimento di nuovi aspiranti in possesso del titolo di accesso sono previsti. La presentazione delle domande avverrà tramite modalità telematica, utilizzando il sistema Istanze on line. 

Ottieni massimo punteggio GPS (banner interno)

Come fare domanda per le GPS

I candidati per l’inserimento nelle GPS possono presentare istanza di partecipazione al concorso dalle ore 12:00 del 20 maggio fino alle ore 23:59 del 24 giungo. 
Per accedere alla compilazione dell'istanza, è necessario possedere le credenziali del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o della Carta di Identità Elettronica (CIE). Inoltre, è richiesta l'abilitazione al servizio "Istanze on line".

È possibile fare domanda per un’unica provincia:

  • chi è stato depennato può reinserirsi come se fosse la prima volta;
  • aggiornamento nella stessa provincia;
  • aggiornamento con cambio provincia.

Chi è già inserito può cambiare provincia, invece coloro che sono negli elenchi aggiuntivi devono presentare domanda per l'inserimento in prima fascia.

Nella domanda per le GPS si scelgono un massimo di venti scuole per ogni classe di concorso/posto di insegnamento, utili per le supplenze conferite da graduatorie di istituto (le massime 150 preferenze per le supplenze al 31 agosto o 30 giugno 2025 verranno scelte in estate con un'altra domanda).

Anche i docenti di ruolo possono inserirsi per classi di concorso/posti di insegnamento diversi da quelli per cui sono in ruolo.

Graduatorie Provinciali per le Supplenze e Graduatorie di Istituto

Le Graduatorie GPS, in realtà, si suddividono ulteriormente in due tipologie di elenchi:

  • Graduatorie (GPS) Provinciali per le Supplenze: divise in due fasce, I^ e II^ fascia utilizzate per l’assegnazione delle supplenze al 30 giugno o al 30 agosto;
  • Graduatorie d’istituto: in vita per l’assegnazione delle supplenze brevi o massimo fino al termine delle lezioni.

Le Graduatorie d’Istituto

Le Graduatorie provinciali non fanno scomparire quelle d’istituto, il cui utilizzo è limitato al solo conferimento delle supplenze brevi. A differenza delle Graduatorie GPS, continuano ad essere divise in tre fasce:

  • prima fascia: docenti inseriti nelle graduatorie ad esaurimento;
  • seconda fascia: docenti della prima fascia delle graduatorie provinciali;
  • terza fascia: docenti della seconda fascia delle graduatorie provinciali.

Gli elenchi di istituto sono formati, all’interno di ciascuna scuola, sulla base delle domande fatte pervenire dai docenti già inseriti delle graduatorie ad esaurimento o nelle graduatorie provinciali per le supplenze. Ciascun insegnante, infatti, all’interno della provincia di appartenenza, può indicare 20 scuole, nelle quali concorrere per le supplenze brevi.

Come si presenta la domanda per le Graduatorie di istituto

Compilando l’istanza online per le GPS, è consentito contemporaneamente presentare la domanda per l'inclusione nelle Graduatorie di Istituto. Nella suddetta richiesta, è necessario indicare fino a un massimo di 20 istituzioni scolastiche all'interno della stessa provincia selezionata per l'inserimento nelle GPS, specificando per ciascuna istituzione la relativa classe di concorso e, se applicabile, il posto comune o di sostegno di competenza.

Il Procedimento per l'assegnazione delle Supplenze

Il procedimento per l'assegnazione delle supplenze attraverso le Graduatorie GPS segue i seguenti passaggi:

  1. Presentazione delle istanze;
  2. Valutazione dei titoli;
  3. Assegnazione delle supplenze;
  4. Verifica e convalida dei titoli al momento della stipula del primo contratto.

Le tabelle di valutazione titoli

La nuova O.M n.88 del 16 maggio 2024 contiene anche le tabelle di valutazione dei titoli, utili al fine di determinare il punteggio con cui si entra nelle graduatorie GPS.
Scarica qui le tabelle di valutazione dei titoli.

GPS 2024: aumenta il tuo punteggio in graduatoria

Sono molte le opportunità di formazione progettate da Asnor che permettono di acquisire punteggio e migliorare la tua posizione nelle Graduatorie GPS:

La Redazione

La Redazione

di Asnor - Associazione Nazionale Orientatori

GPS 2024 (banner mobile articoli)
Collabora con noi, scrivi per l'Orientamento banner articoli

Iscriviti alla newsletter Per rimanere aggiornato sui nostri corsi, eventi e media