Domenica 4 Dicembre 2022

  • 238
  • 2 minuti

Team Lewis, l'agenzia che ti chiede chi vuoi essere

Torniamo a parlare di curriculum vitae, lo strumento che tutti ci hanno fatto conoscere come fondamentale biglietto di ingresso per il mondo del lavoro. Ma è davvero ancora così? Ascolta il podcast a cura di Vito Verrastro, Giornalista, fondatore di Lavoradio, Direttore responsabile del magazine l’Orientamento.

Oggi, molte aziende cercano persone che siano in grado di raccontarsi e che rispondano bene alla domanda “chi vuoi diventare?” al posto di “che cosa vuoi fare da grande?”. Questo innova il processo di recruitment e mette in una posizione secondaria l’utilizzo del curriculum vitae nella selezione del personale.

L’agenzia di marketing che recluta le persone sulla base delle loro soft skills

Una delle ultime agenzie globali di marketing che ha effettuato questa scelta è Team Lewis, e si rivolge a coloro che desiderano cambiare carriera, soprattutto ai non laureati, per offrire l’opportunità di intraprendere un percorso professionale che sia basato su ciò che voglio essere e diventare e su ciò che vogliono fare per cambiare il mondo.

La combinazione unica di talento e di aspirazione che cercano i loro recruiters può arrivare da chiunque e da dovunque. Nella selezione delle persone, interessa sempre meno il titolo di studio, la collocazione geografica, e si cercano soprattutto le soft skills come passione, curiosità, problem solving, capacità di lavorare in team.

Podcast Lavoradio

Se desideri approfondire l’argomento:

Ascolta il podcast qui

In questo articolo si parla di

Dott. Vito Verrastro

Dott. Vito Verrastro

Orientatore Asnor, Giornalista, Founder del Constructive Network

Collabora con noi, scrivi per l'Orientamento banner articoli

Iscriviti alla newsletter Per rimanere aggiornato sui nostri corsi, eventi e media