Domenica 3 Marzo 2024

  • 1769
  • 3 minuti
  • 21/2/2023

Come si scrive un curriculum vitae da studente

Scrivere un curriculum vitae non è facile, soprattutto quando non si ha ancora esperienza professionale. Ecco qualche consiglio su come scrivere un curriculum vitae da studente. A cura di Paolo Borrini Content Writer per Zety.it e ResumeLab.com

Il curriculum vitae da studente, come si scrive e cosa non deve mancare

Per scrivere un curriculum vitae da studente davvero efficace includi sempre:

  • Il tuo nome e cognome, indirizzo email (professionale, niente nickname) e numero di telefono. Stai alla larga dai social media a meno che non abbiano una finalità lavorativa.
  • Un profilo (o obiettivo professionale del CV), la sezione che racconta le tue aspirazioni e le maggiori abilità da sfruttare nel mondo del lavoro.
  • La sezione dell’istruzione, con i tuoi titoli di studio.
  • Le eventuali esperienze lavorative già maturate nel tempo.
  • Una lista di competenze tecniche e competenze trasversali per il CV.
  • Una sezione extra dedicata a corsi, certificazioni e competenze linguistiche, ma anche a quegli hobby del CV in grado di svelare tratti interessanti della tua personalità.

Se sei in difficoltà ti consigliamo di dare un’occhiata ai modelli di curriculum precompilati di Zety.it

Cosa includere nella sezione dell’istruzione del curriculum da studente

Come studente, la sezione dell’istruzione e formazione del tuo CV avrà grande rilievo per la tua candidatura. Per rendere le tue esperienze scolastiche più allettanti e raccontare qualcosa in più di te ai selezionatori, inserisci l’ultimo titolo di studio conseguito, l’istituto in cui hai studiato e la data di conseguimento del titolo. Se hai ottenuto una buona valutazione, puoi anche aggiungere il voto di diploma o il voto di laurea nel tuo CV. Se invece hai ancora un CV con università in corso, non dovrai far altro che citare gli studi attualmente in corso e la data presunta di conseguimento del titolo.

Infine, per rendere questa sezione più ricca, aggiungi un elenco puntato con esperienze di stage, periodi di studio all’estero, progetti realizzati, materie di studio e tutto quanto dimostri le tue competenze personali migliori.

Cosa scrivere nel curriculum vitae da studente se non hai mai lavorato

Anche tirocini e stage formativi possono dire molto su di te. Se hai avuto esperienze del genere, puoi tranquillamente inserirle nella sezione dell’esperienza lavorativa del tuo CV. In caso contrario, puoi comunque valorizzare la tua capacità di suonare uno strumento, le competenze organizzative raggiunte grazie al gioco di squadra, i viaggi all’estero e tutte le attività di volontariato del tuo CV.

Quali sono le competenze più richieste nel curriculum da studente

Anche se come studente non avrai ancora competenze professionali troppo specifiche, tieni conto che i selezionatori sono spesso alla ricerca di candidati che abbiano anche una buona dose di soft skills sul CV. Ecco qualche spunto per il tuo curriculum:

  • Competenze informatiche
  • Problem solving nel CV
  • Competenze comunicative
  • Capacità relazionali
  • Competenze digitali per il CV
  • Gestione del tempo
  • Competenze sociali e civiche
  • Competenze artistiche

Ricorda però: per aumentare le tue possibilità di successo avrai bisogno di un curriculum personalizzato in base alle richieste dell’offerta di lavoro, quindi evita i copia e incolla e scopri quali sono le reali esigenze del tuo futuro datore di lavoro.

Qual è il formato migliore per il CV da studente

A meno che non sia richiesto espressamente un particolare formato di CV, opta sempre per un curriculum vitae in formato PDF
È presto detto: al contrario dei formati DOC o DOCX del curriculum in Word, il PDF ti assicura sempre la stessa visualizzazione qualunque sia il dispositivo utilizzato dai selezionatori, mantenendo invariato il layout del tuo CV.

Modello Europsass: si o no?

Sebbene il CV Europass abbia il grande vantaggio di essere gratuito, pensa bene prima di sfruttare un modello di CV con una struttura poco malleabile e che non lascia troppo spazio alla personalità. Per distinguerti dalla massa, potresti invece dare un’occhiata ai template di curriculum del nostro builder: finché non sarai davvero soddisfatto del risultato, Zety non ti addebiterà alcun costo, consentendoti di costruire un curriculum su misura per ogni candidatura.

La lettera di presentazione

Anche se non è detto che il selezionatore la leggerà per filo e per segno, è sempre bene allegare al tuo CV una lettera di presentazione da studente, dimostrando la tua determinazione e il tuo sincero interesse per l’offerta di lavoro.

In questo articolo si parla di

Paolo Borrini

Paolo Borrini

Content Writer

Collabora con noi, scrivi per l'Orientamento banner articoli

Iscriviti alla newsletter Per rimanere aggiornato sui nostri corsi, eventi e media