Domenica 14 Agosto 2022

  • 1312
  • 4 minuti

Come sviluppare le competenze di cittadinanza attiva con i PCTO e l'educazione civica

Sia l’educazione civica che i PCTO concorrono allo sviluppo di competenze di cittadinanza attiva. Perché allora non sviluppare in maniera integrata le competenze di educazione civica e quelle di PCTO? A cura di Vanessa Kamkhagi, Orientatrice Asnor, Formatrice per i PCTO e Autrice del volume Dall’alternanza scuola-lavoro ai PCTO, una guida operativa, UTET 2020.

I PCTO e le competenze chiave europee

I PCTO si focalizzano su quattro delle competenze chiave europee tra cui la competenza in materia di cittadinanza che prevede la capacità di impegnarsi efficacemente con gli altri per un interesse comune o pubblico oltre che la capacità di pensiero critico e abilità integrate nella soluzione dei problemi.

La stessa competenza in materia di cittadinanza è alla base del curricolo di Educazione Civica, disciplina divenuta obbligatoria per un minimo di 33 ore annuali a partire dalle Linee Guida del 2020.
La domanda sorge quindi spontanea: perché non sviluppare in maniera integrata le competenze di educazione civica e quelle di PCTO? E come è possibile integrarle?
In quest’articolo cercheremo di rispondere a queste domande.

Come sviluppare in maniera integrata le competenze di educazione civica e di PCTO

Per poter predisporre delle attività integrate, partiamo dall’analisi delle competenze dei PCTO e in particolare da quella imprenditoriale e dai traguardi enunciati nelle Linee Guida dell’educazione civica.

Nella tabella seguente abbiamo messo in relazione alcuni dei traguardi del curricolo dell’educazione civica, alcune competenze di PCTO e alcune aree tematiche del Sillabo sull’Imprenditorialità (cfr. Allegato alle Linee Guida) che offre spunti per avviare percorsi di sviluppo della competenza imprenditoriale nelle scuole:

Traguardi Educazione civica

Competenze di PCTO

SILLABO (competenza imprenditoriale )

  • Comportarsi in modo da promuovere il benessere fisico, psicologico, morale e sociale. 
  • Capacità di gestire lincertezza
    la complessità e lo stress
  • Capacità di mantenersi resilienti
  • Capacità di favorire il proprio benessere fisico ed emotivo
  • L’errore come elemento di crescita 
  • Rispettare lambiente, curarlo, conservarlo, migliorarlo, assumendo il principio di responsabilità. 

 

  • Sostenibilità economica
  • Economia circolare
  • Adottare i comportamenti più adeguati per la tutela della sicurezza propria, degli altri e dellambiente in cui si vive. 

 

  • Sostenibilità economica
  • Compiere scelte di cittadinanza coerentemente con gli obiettivi dellAgenda 2030 

 

  • Sostenibilità economica 
  • Impatto sociale e ambientale di impresa 
  • Economia circolare 

Da questo confronto si può dedurre come alcuni nuclei e tematiche fondanti dei PCTO e del curricolo di educazione civica siano condivisi e come sia l’educazione civica che i PCTO concorrano allo sviluppo di competenze di cittadinanza attiva.

A partire da questo terreno comune, diventa più facile integrare le attività. Vediamo come.

Come integrare le attività

Per progettare attività integrate, diventa fondamentale partire dall’obiettivo, e chiedersi quali sono le competenze target che ci proponiamo di sviluppare.
Una volta individuate le competenze, possiamo riflettere sul tipo di attività o di percorsi da proporre:

  • Service Learning: si tratta di percorsi svolti in accordo con associazioni o enti del territorio che conducono gli studenti ad un impegno civico “per un interesse comune” (competenza di cittadinanza).
  • Alcune attività o percorsi di PCTO con al centro alcune delle tematiche connesse, per esempio, all’economia circolare o ai global goals: percorsi sulla parità di genere (Global Goal numero 5 e capacità di impegnarsi per il benessere comune); percorsi di impresa formativa simulata che abbiano anche un obiettivo green (Global Goal numero 12 e competenza imprenditoriale). 

Anche se nei documenti di riferimento non si fa cenno alla possibilità di svolgere unità di apprendimento in cui didattica disciplinare, attività di PCTO e di educazione civica possano confluire, nulla ci impedisce di accogliere questa sfida per porre un nuovo mattoncino nella costruzione di una scuola scomposta e ricomposta in questa nuova ottica.

Graduatorie GPS e d'Istituto

Dott.ssa Vanessa Kamkhagi

Dott.ssa Vanessa Kamkhagi

Orientatrice Asnor

Collabora con noi, scrivi per l'Orientamento banner articoli

Iscriviti alla newsletter Per rimanere aggiornato sui nostri corsi, eventi e media