Venerdì 25 Giugno 2021

  • 240
  • 3 minuti

Un gioco da tavolo sulla cittadinanza europea. Il progetto ENTER

L’iniziativa europea “ENTER” promuove l'animazione socioeducativa come mezzo di integrazione, incoraggiando un approccio intersettoriale per favorire un’istruzione innovativa e inclusiva, sostenendo la interculturalità e la lotta ai pregiudizi. Approfondimento a cura di Antonino Imbesi, direttore del centro Europe Direct Basilicata e Project Manager presso Youth Europe Service.

Il progetto europeo ENTER

ENTER – from problems to achievements in learning and development (ENTER) è un progetto approvato nell’ambito del programma Erasmus plus ka2 Educazione per i giovani dalla Agenzia Nazionale del Portogallo, coordinato a livello europeo dall’associazione Geoclub, e che vede impegnata dal 1° settembre 2018 al 31 agosto 2021 una partnership composta anche dalle seguenti organizzazioni: Youth Europe Service (Italia), IFALL (Svezia) e COSI (Romania).

Il progetto ha sviluppato il cosiddetto «Enter Tool-Kit» il cui elemento principale è un gioco da tavolo sui temi della cittadinanza europeadella consapevolezza dell'UE e della democrazia: tale gioco offre agli operatori giovanili uno strumento di apprendimento informale, per aiutarli nel loro ruolo di fornitori di opportunità di apprendimento non formale per diversi gruppi target.

L’iniziativa promuove l'animazione socioeducativa come mezzo di integrazione, incoraggiando un approccio intersettoriale per promuovere un’istruzione innovativa e favorire l'inclusione sociale, sostenendo la interculturalità e la lotta ai pregiudizi, grazie allo sviluppo in primis di un gioco da tavolo in cui i giovani sono chiamati a svolgere un ruolo interattivo rispetto proprio a situazioni di pregiudizio.

Il progetto – ha chiarito Maria Domenica De RosaPresidente della associazione italiana YES (Youth Europe Service) – aveva come obiettivo fondamentale quello di promuovere un'animazione socioeducativa di qualità e permettere lo sviluppo di abilità e competenze rilevanti nel settore degli youth workers, consentendo agli animatori giovanili di poter svolgere un ruolo strategico nei percorsi educativi non formali a favore di diversi target e in diversi contesti, fornendo  strumenti per rendere l'apprendimento più efficace, coinvolgente e divertente.”

Prossimi eventi online

In questi giorni, sono in programma eventi moltiplicatori del progetto ENTER, pianificati in modalità virtuale.

In Italia, è stato deciso - a causa della pandemia ancora in corso - di sviluppare sia eventi in presenza, sia eventi online.

Quattro gli incontri online organizzati con la collaborazione del centro Europe Direct Caserta (3 giugno 2021), del CSV Basilicata (4 giugno 2021), di Asnor – Associazione Nazionale Orientatori (22 giugno 2021) e del network Europiamo (23 giugno 2021).

Durante gli eventi moltiplicatori, viene presentato al pubblico – e a tutti gli stakeholder interessati - l’intero kit ludico ed educativo composto da un gioco da tavolo e da vari strumenti di supporto (alcuni video e una mini guida con le regole per poter giocare), sperando che lo stesso kit possa essere utile a quanti operano con i giovani.

L’iniziativa europea può essere seguita sul sito web ufficiale del progetto, oppure sulla pagina facebook.

Dott. Antonino Imbesi

Dott. Antonino Imbesi

Direttore dell'ufficio Europe Direct Basilicata

Collabora con noi, scrivi per l'Orientamento banner articoli

Iscriviti alla newsletter Per rimanere aggiornato sui nostri corsi, eventi e media