Venerdì 25 Giugno 2021

  • 238
  • 2 minuti

Il progetto europeo LWRMI per una vera inclusione dei migranti

“Lavoriamo per una vera inclusione dei migranti!” (LWRMI), è il titolo del  progetto Erasmus+ incentrato sullo scambio di buone pratiche per cercare soluzioni alla questione dei rifugiati e dei migranti. All’interno del progetto il video animato “La Terza Via” realizzato dall’associazione YES di Potenza per sensibilizzare le persone su un tema importante come quello degli aiuti ai migranti. Approfondimento a cura di Antonino Imbesi, Direttore del centro Europe Direct Basilicata e membro del Comitato Tecnico Scientifico di Asnor.

Il progetto europeo LWRMI, per una vera inclusione dei migranti

LWRMI è l’acronimo di Let’s work for a real migrants inclusion! – Lavoriamo per una vera inclusione dei migranti!, il titolo del partenariatoErasmus+ coordinato dall’associazione YES (Youth Europe Service) di Potenza, un progetto incentrato sullo scambio di buone pratiche tra 7 organizzazioni provenienti da 5 Paesi differenti (Italia, Bulgaria, Turchia, Inghilterra e Grecia), per cercare soluzioni alla questione dei rifugiati e dei migranti, una delle problematiche maggiori che l’Unione Europea sta affrontando da molto tempo.

Il progetto e tutti i suoi prodotti sono consultabili sul sito web e sulla pagina Facebook ufficiale dell'iniziativa.

Nonostante il periodo di pandemia, LWRMI ha ottenuto ottimi risultati. Sono state sviluppate 75 interviste a persone facenti parte dello staff di ONG che lavorano con i rifugiati; sono stati coinvolti 125 cittadini in una indagine locale sulla accoglienza e i problemi di integrazione e sono state realizzate ulteriori 75 interviste con rifugiati e richiedenti asilo.

Nei Paesi del partenariato Erasmus+ sono stati organizzati 4 festival multiculturali (in Turchia, Bulgaria, Grecia e Italia), 5 corsi di lingua, 3 meeting transnazionali di progetto (di cui uno online) e 3 training internazionali (di cui uno virtuale su zoom). Sono stati sviluppati, inoltre, ben 30 podcast radiofonici6 newsletter e una brochure, tutte tradotte nelle 5 lingue dei partner; un sito web plurilingua ed un logo davvero accattivante.

Infine, è stata sviluppata una ricerca che ha permesso di identificare 26 buone pratiche di integrazione e di inclusione da cui è stato poi tratto e pubblicato un ebook (tradotto in 5 lingue) contenente le 15 pratiche ritenute in assoluto le migliori.

Il video animato “La terza via”

All’interno del progetto LWRMI, l’associazione di Potenza YES ha sviluppato un vero e proprio corto animato dal titolo “La terza via”, un video di pochi minuti che trasmette un messaggio davvero importante per spingere le persone a ripensare gli aiuti verso i migranti e i rifugiati e per ridurre le morti nel Mar Mediterraneo, come dichiarato da Maria Domenica De Rosa, Presidente dell’associazione YES.

L’animazione in 2D può essere vista direttamente su YouTube e sul sito della Agenzia Nazionale Erasmus Plus.

Dott. Antonino Imbesi

Dott. Antonino Imbesi

Direttore dell'ufficio Europe Direct Basilicata

Collabora con noi, scrivi per l'Orientamento banner articoli

Iscriviti alla newsletter Per rimanere aggiornato sui nostri corsi, eventi e media