Venerdì 4 Dicembre 2020

  • 324
  • 1 minuti

Orientamento digitale: nuovo progetto piattaforma regionale Regione Lombardia e Anci Lombardia

Nell’attuale clima di incertezza occupazionale, il digitale può offrire degli strumenti idonei per sostenere i giovani in ambito scolastico e lavorativo, grazie ad azioni di orientamento mirate e coordinate sul territorio.

Piattaforma Regionale Orientamento

Di recente alcuni comuni lombardi, in collaborazione con la start up di consulenza digitale Jobiri, hanno siglato il progetto "Piattaforma Regionale Orientamento” sostenuto e finanziato dalla Regione Lombardia con l’appoggio di Anci Lombardia.

Il progetto, presentato ufficialmente durante la conferenza stampa di venerdì 9 ottobre 2020, si prefigge tra i tanti obiettivi quello di sostenere i giovani tra i 15 e 34 anni nella fase di orientamento e di inserimento nel mondo della scuola, dell’università e del lavoro. La nuova piattaforma online consentirà la realizzazione di percorsi formativi rivolti anche agli operatori dell’orientamento, favorendo la formazione online e l’innalzamento qualitativo delle competenze del personale degli Informagiovani Lombardi.

L’obiettivo concreto è quello di creare un sistema di raccordo regionale tra giovani e istituzioni, assicurando una rete di informazione unificata, attiva H24, che dia la possibilità di scambio di competenze, opportunità e buone prassi in ambito di istruzione e accompagnamento al lavoro.

Oltre a Jobiri, partner tecnologico dell’iniziativa, sono coinvolti: il Comune di Cremona, Servizio Informagiovani (Ente Capofila), Città Metropolitana di Milano, Comune di Bergamo, Comune di Brescia, Comune di Lecco, Comune di Lissone, Comune di Lodi, Comune di Novate Milanese, Comune di Varese.

Master in orientamento generico quadrato

Iscriviti alla newsletter Per rimanere aggiornato sui nostri corsi, eventi e media