Venerdì 10 Luglio 2020

  • 1145
  • 1 minuti

TFA sostegno 2019: reso noto il numero dei posti per ogni Università

  È stato finalmente reso noto il Decreto contenente la ripartizione dei posti disponibili per il TFA sostegno 2019. Durante l'anno scolastico 2018/2019, ogni Ateneo che ha presentato la propria offerta formativa è autorizzato, in caso di giudizio di idoneità, ad attivare i percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità nella Scuola dell'Infanzia, nella Scuola Primaria e nella Scuola Secondaria di I e di II grado.   Il Ministro Marco Bussetti ha infatti firmato il decreto di distribuzione alle Università dei 14.224 posti disponibili per l'anno accademico 2018/2019 per i corsi di specializzazione per le attività di sostegno. Nel Decreto sono riportate anche le date delle prove di accesso ai corsi. Vediamole di seguito:
  • Mattina del 28 marzo per la Scuola dell'Infanzia
  • Pomeriggio del 28 marzo per la Scuola Primaria
  • Mattina del 29 marzo per la Scuola Secondaria di I grado
  • Pomeriggio del 29 marzo per la Scuola Secondaria di II grado
  È stata inoltre pubblicata dal Miur la tabella ufficiale in cui trovare indicazioni in merito alle Università in cui sarà possibile sostenere i corsi e i relativi numeri di posti disponibili per ogni singolo Ateneo.   Le dichiarazioni del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca  "In tre anni – ribadisce Marco Bussetti – specializzeremo 40.000 nuovi insegnanti sul sostegno per garantire un servizio migliore ai nostri studenti. Partiamo con questi primi 14mila posti e proseguiremo, nei prossimi due anni, con una precisa programmazione che mette al centro il bene della scuola e degli studenti con disabilità. Era un impegno che avevo preso fin dai primi mesi del mio mandato e che stiamo concretizzando rapidamente. Il sostegno è un problema annoso, lo stiamo affrontando con serietà e con una visione di lungo periodo".  La Redazione

Iscriviti alla newsletter Per rimanere aggiornato sui nostri corsi, eventi e media