La progettazione in ottica transdisciplinare
Iscriviti

La progettazione in ottica transdisciplinare

Ogni impresa umana, individuale o collettiva, privata o pubblica, inizia la propria attività secondo un disegno, un progetto, un'idea. La programmazione è quindi un processo universale legato a uno specifico modo di pensare e di affrontare la realtà per poterla trasformare. È un'impostazione nel metodo di lavoro fondata sulla ricerca e individuazione dei problemi, passando poi all'analisi della domanda formativa e all'ideazione degli interventi che possa soddisfare la domanda iniziale. La programmazione può essere quindi a più livelli: programmazione scolastica; programmazione educativa; programmazione didattica.

Il corso si propone di fornire:

  • una panoramica delle metodologie e degli strumenti utili alla facilitazione dell'apprendimento
  • una conoscenza approfondita del curricolo verticale, con proposte concrete
  • la competenza per realizzare una progettazione didattica in ottica transdisciplinare

Il corso è rendicontabile con la CARTA DOCENTE (Legge n. 107/2015) e rientra nella FORMAZIONE OBBLIGATORIA DOCENTI (Direttiva n. 170 del 21.03.2016)

Docenti ed aspiranti docenti di scuola di ogni ordine e grado, educatori, pedagogisti, logopedisti e professionisti del settore.

Modulo 1 – La progettazione in ottica transdisciplinare Metodologie e strumenti utili alla facilitazione dell'apprendimento

  • La centralità del soggetto che apprende
  • La fase di contatto: brainstorming esperienziale e mappa del gruppo interattiva
  • La fase di contratto: raccolta dei bisogni, delle aspettative e degli impegni collettivi ed individuali
  • La ricognizione dei saperi pregressi: brainstorming operativi e prove di ingresso. I facilitatori dell'apprendimento

Metodologie e strumenti utili all'incremento dei livelli di motivazione

  • La progettazione del curricolo verticale: un modello innovativo
  • La progettazione transdisciplinare: modelli e schemi
  • Le prove di verifica degli apprendimenti
  • Le prove di verifica delle competenze: prove di realtà
  • Le autobiografie cognitive
  • Le osservazioni sistematiche

Una volta perfezionata l'iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica ed usufruire, senza limitazioni, di tutti gli appositi strumenti didattici elaborati:

  • Lezioni video on-line;
  • Dispense scaricabili;
  • Test di autovalutazione.

A conclusione del percorso l'utente riceverà l'attestato di frequenza rilasciato dall'Associazione Nazionale Orientatori – ASNOR (Ente Accreditato MIUR – Direttiva 170/2016).

Il pagamento può essere effettuato secondo le seguenti modalità:

  • Bonifico bancario. Compilato il form di iscrizione il corsista riceverà mail con le coordinate IBAN per effettuare il bonifico. Dall'avvenuto pagamento trascorreranno 2/3 giorni lavorativi prima di ricevere le credenziali di accesso in piattaforma
  • PayPal. Il pagamento è contestuale all'iscrizione. La ricezione delle credenziali è immediata.
  • Carta Docente. Segui la procedura sottostante:
  1. Accedi alla tua area riservata del sito cartadeldocente.istruzione.it.
  2. Clicca su CREA NUOVO BUONO.
  3. Scegli la tipologia di esercizio o ente; clicca su FISICO.
  4. Scegli la tipologia di spesa; clicca su FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO.
  5. Scegli CORSI DI AGGIORNAMENTO ENTI ACCREDITATI AI SENSI DELLA DIR. 170/2016
  6. Inserisci l'importo del buono, clicca su CREA BUONO e quindi su CHIUDI.
  7. Salva il buono in PDF.

 

La fattura relativa al pagamento del corso è disponibile in piattaforma dalla ricezione delle credenziali.

Richiedi informazioni su questo corso

Compila il form oppure contattaci al numero verde: 800.864.842.

Ti potrebbe interessare

Didattica Orientativa

Didattica Orientativa

La didattica orientativa pone l'individuo al centro del processo di insegnamento, partendo dal presupposto che tutte le persone hanno risorse …

Iscriviti alla newsletter Per rimanere aggiornato sui nostri corsi, eventi e media