Alberto Guglielmi Manzoni

Alberto Guglielmi Manzoni

Imperia (IM)

Nato e residente a Sanremo, Alberto Guglielmi Manzoni si è laureato in Filosofia presso l’università di Pisa, cui poi si sono aggiunti un periodo di studio in Germania e un master in Comunicazione d’Impresa a Milano.

Lavora da molti anni per la Pubblica Amministrazione, svolgendo l’attività di orientatore presso il Centro per l’Impiego di Sanremo.

Nel tempo libero tiene conferenze e scrive libri. Cura l’oratoria in quanto ritiene che l’esposizione in pubblico di un qualsiasi argomento dovrebbe essere il più possibile chiara, coinvolgente e appassionante. 

Alcuni suoi scritti: del 2019 è il volume “La villa di Alfred Nobel a Sanremo tra storia, misteri e personaggi. Notizie dal 1870 al 2018” mentre nel 2018 ha pubblicato il saggio “Giovanni Semeria.Da Coldirodi all'Italia: un'inesauribile testimonianza di fede”.
Nel 2015 è uscito il volume, curato da lui insieme a Daniela Gandolfi e ad Alessandro Carassale, “Il Viaggio in Riviera. Presenze straniere nel Ponente ligure dal XVI al XX secolo”.
Sempre nel 2015 ha pubblicato “Tedeschi in Riviera. La Sanremo di Federico III tra cure climatiche, mondanità e religiosità solidaristica”.
Nel 2011 ha editato il saggio “Pace e pericolo atomico. Le lettere tra Albert Schweitzer e Albert Einstein”, che ha avuto la prefazione del giornalista Arrigo Levi.

Per quanto riguarda l’attività di conferenziere, merita ricordare alcuni suoi interventi a Sanremo su temi e figure di storia locale e di più ampio respiro, da Alfred Nobel ad alcuni vincitori del Premio Nobel. Tra i titoli di alcuni suoi interventi si possono menzionare: “Padre Giovanni Semeria e i grandi oratori di Sanremo”; “I Tedeschi a Sanremo e in Riviera dall’Ottocento ai giorni nostri”; “Maria Montessori e Rita Levi Montalcini, due grandi italiane”; le relazioni “Donne messaggere di pace. Riflessioni su alcune donne vincitrici del Nobel per la Pace”; ed anche “Angela Merkel e Condoleezza Rice, due donne ai vertici del potere”.