È possibile iscriversi entro

ID EDIZIONE S.O.F.I.A.
33749

TITOLO
DSA – Approccio metodologico e Progettazione educativo-didattica

TIPOLOGIA
Corso di 25 ore in 6 incontri

DATA E SEDE
17, 24, 31 Gennaio 2019 e 7, 14, 21 Febbraio 2019 – presso Forprogest, via Ermanno Pirè 2/21, Prolungamento viale Europa, Zona Aeroporto, Bari

PARTECIPANTI
Massimo 70 partecipanti

TERMINE ISCRIZIONI
13 Gennaio 2019

ATTESTATO
Al termine del corso sarà rilasciato attestato di frequenza. Per i docenti l’attestato è valido per il riconoscimento dell’esonero dal servizio e per l’adempimento dell’obbligo formativo del personale della scuola.

COSTO
Il corso ha un costo di 150€, acquistabile anche con Carta Docente.

PRESENTAZIONE E OBIETTIVI
I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) inficiano determinate abilità fondamentali che devono essere acquisite dai più giovani in età scolare. La tematica diventa sempre più rilevante visto l’incremento di bambini e ragazzi affetti da DSA e le relative conseguenze che questi disturbi generano a livello individuale. Ne consegue che gli studenti con DSA, durante il proprio percorso scolastico, non possano essere autosufficienti considerate le difficoltà legate ad attività quali lettura, scrittura e calcolo.

Risulta dunque fondamentale un coinvolgimento trasversale di Servizi Clinici e Scuola, Istituzioni che devono fornire risposte adeguate ai bisogni di queste persone grazie a conoscenze condivise e corrette pratiche di intervento.

I ragazzi affetti da DSA hanno diritto, grazie alle disposizioni della Legge n°170 del 2010, ad accedere a strumenti didattici e tecnologici che possano compensare quelle mancanze derivate da disturbi specifici e possano godere, inoltre, di misure dispensative che gli permettano di sostenere prove valutative equiparabili a quelle classiche, ma considerabili più idonee per la singola persona. Coerentemente con quanto disposto dalla Legge n° 170/10, il corso si propone di fornire le nozioni di base in materia di DSA e di assicurare ai partecipanti una visione olistica dal punto di vista teorico e degli strumenti operativi utilizzabili nel quotidiano.

CONTENUTI

Modulo 1 – Diagnosi nosografica: Genetica e Apprendimento
17 Gennaio 2019, ore 15.00/19.00

Elvira Azzali | Logopedista esperta in neuropsicologia dello sviluppo e responsabile scientifico dei Centri Raggio di Sole-SOS Dislessia Taranto.
Maddalena Toto | Dirigente medico Neuropsichiatria infantile ASL BA.

  • Apertura dei lavori;
  • Caratteristiche neurobiologiche del disturbo;
  • La classificazione secondo i manuali Internazionali;
  • DSA e comorbilità: conoscere per riconoscere.

Modulo 2 | Approccio metodologico ai DSA e Diagnosi funzionale
24 Gennaio 2019 | ore 15.00 – 19.00

Francesco Primo | Psicologo clinico e Psicoterapeuta cognitivo comportamentale ad indirizzo neuropsicologico, esperto in valutazione, diagnosi e training neuropsicologici per soggetti con Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

  • La valutazione neuropsicologica dell’alunno con DSA
  • Descrizione di un profilo di abilità: valutare la dislessia, la disortografia, la disgrafia, la discalculia
  • LABORATORIO: Strumenti di rilevazione per l’Insegnante

Modulo 3 | Legislazione scolastica in materia dei DSA
31 Gennaio 2019 | ore 15.00 – 19.00

Elvira Azzali | Logopedista esperta in neurospicologia dello sviluppo e responsabile scientifico dei centri Raggio di Sole-SOS Dislessia Taranto.

  • Normativa di riferimento
  • Individuazione precoce degli indicatori di rischio
  • Il PDP come strumento di lavoro
  • LABORATORIO: Didattica personalizzata ed individualizzata

Modulo 4 | La classificazione ICF, strumento di analisi e progettazione in ambito educativo
7 Febbraio 2019 | ore 15.00 – 19.00

Sandra Giambattista | Insegnante di sostegno, Coordinatrice per l’inclusione e Funzione Strumentale area BES.

  • Cosa è l’ICF
  • Applicabilità del modello ICF al contesto scolastico
  • LABORATORIO: gli aspetti pratici dell’utilizzo

Modulo 5 | Successo scolastico: Questione di metodo!
14 Febbraio 2019 | ore 15.00 – 20.00

Anna Rizzi | Pedagogista referente dell’attività di doposcuola specialistico per il Centro Raggio di Sole-SOS Dislessia sede di Laterza.

Francesca Sebastio | Pedagogista referente dell’attività di doposcuola specialistico per il Centro Raggio di Sole-SOS Dislessia sede di Taranto.

  • Diversificare la didattica rispetto alle materie
  • Fare gruppo: Cooperative Learning e Peer Education
  • Strumenti a supporto della didattica:
    • Strategie logico-visive
    • Come costruire una mappa efficace
    • Aiutare nella comprensione del testo
  • LABORATORIO: Compensativi ad alta tecnologia

Modulo 6 | Aspetti emotivo-affettivo-motivazionali
21 Febbraio 2019 | ore 15-19

Alessandra Notarnicola | Psicologa-psicoterapeuta, Direttivo regionale e coordinatrice Master su Dsa e Bes – Airipa Puglia Basilicata.

  • Processi cognitivi e stili di apprendimento
  • Metacognizione e metodo di studio
  • Emozioni e variabili psicologiche nell’apprendimento: autostima, autoefficacia e motivazione. Demotivati e supermotivati
  • Relazione Insegnante-Alunno: parole da dire, parole da non dire
  • Come parlare di DSA in classe

Curriculum Vitae esperti

Dott.ssa Azzali Elvira
Logopedista esperta in valutazione e presa in carico dei disturbi in età evolutiva.

  • Laurea in logopedia presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata dove poi si specializza in valutazione e presa in carico dei disturbi in età evolutiva con il massimo dei voti. Lavora nell’ambito della riabilitazione dei disturbi del neurosviluppo e compartecipa all’inquadramento diagnostico nell’équipe integrata.
  • Relatrice e docente in diversi corsi e convegni sul territorio nazionale in ambito di Disturbi Specifici dell’Apprendimento e del Linguaggio, Disturbi dello Spettro Autistico e Disturbi della deglutizione.
  • È responsabile di Sportelli di consulenza per alunni con BES in numerose Scuole del territorio di Taranto e Provincia.
  • È responsabile scientifico del Centro Raggio di Sole – SOS Dislessia per la valutazione, la riabilitazione e i progetti di formazione.

Dott.ssa Maddalena Toto
Medico chirurgo, Specialista in Neuropsichiatria Infantile e Dottore di Ricerca in Neurobiologia Sperimentale e Neuropsichiatria Infantile.

  • Ha svolto attività di consulenza specialistica presso Strutture Riabilitative dell’età evolutiva in Puglia. Da diversi anni lavora come dirigente medico Neuropsichiatra infantile presso Aziende Sanitarie. Attualmente in carico c/o l’UOC NPIA dell’ASL Ba.
  • Autrice di articoli scientifici su riviste internazionali.
  • Ha partecipato a convegni in qualità di relatrice.
  • Didatta in corsi di laurea presso l’Università degli Studi di Bari. Didatta presso LRpsicologia per il Master DSA.

Dott.ssa Alessandra Notarnicola
Psicologa Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.

  • Coordinatrice per la sede di Bari del Master BES Airipa Puglia Basilicata. Ambito di ricerca sulla lettura e la scrittura nella normalità e nella patologia.
    Autrice di manuali, test e articoli scientifici sui DSA. Docente del Master di II livello su Disturbi specifici di apprendimento presso l’Università degli Studi di Roma.
  • Svolge la propria attività clinica a Bari: Psicoterapia cognitivo-comportamentale, valutazioni neuropsicologiche, training per DSA, ADHD, disprassia, disturbi emotivo- comportamentali.

Dott. Francesco Primo
Psicologo clinico e Psicoterapeuta cognitivo comportamentale ad indirizzo neuropsicologico.

  • Esperto in Valutazione, diagnosi e training neuropsicologici per soggetti con Disturbi Specifici dell’Apprendimento, trattamenti psicoeducativi per soggetti con disturbi del neurosviluppo.
  • Autore di numerose azioni finalizzate alla promozione del benessere scolastico nel territorio pugliese mediante attivazione di sportelli d’ascolto, campagne di sensibilizzazione, progetti P.O.N. e P.O.R.
  • Docente in corsi di formazione rivolti a insegnanti, genitori e minori con la collaborazione di realtà del Terzo Settore.
  • Attualmente esercita la libera professione presso lo Studio di Psico-Neuroriabilitazione e svolge attività di Psicologo-Psicoterapeuta presso l’UOC NPIA dell’Asl Ta.
  • Socio AIDEE (Associazione italiana Disprassia Evolutiva) e referente del gruppo regionale Puglia.
  • Didatta LRpsicologia.

Ins. Sandra Giambattista
Insegnante di sostegno, Coordinatrice per l’inclusione e Funzione Strumentale area BES

  • Si occupa del coordinamento delle azioni rivolte agli alunni con bisogni educativi speciali, in particolare con DSA e altri BES c/o ICS “C.G. Viola” di Taranto, delle azioni di orientamento e della progettazione di percorsi formativi per il miglioramento dell’inclusione scolastica e dei processi di orientamento.
  • Ha lavorato come consulente di orientamento nei centri per l’impiego della provincia di Taranto e presso il CIOFS Puglia di Taranto.
  • Attualmente è progettista e coordinatrice del Progetto MIUR per la formazione di tutti gli operatori della scuola “MettiAMO in rete l’inclusione”, in cui l’ICS “Viola” è capofila di una rete di 60 scuole della provincia jonica.

Dott.ssa Rizzi Anna
Pedagogista

  • Laurea presso la Facoltà di Scienze dell’Educazione e Formazione dell’Università del Salento in Scienze dell’Educazione con indirizzo Educatore Professionale.
  • Consegue successivamente, presso la Facoltà di Scienze dell’Educazione e Formazione dell’università di Bologna, Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dell’Intervento Educativo nel Disagio Sociale.
  • Si specializza infine in “Didattica e psicopedagogia dell’alunno con disturbo autistico” presso l’Università di Bari.
  • Attualmente lavora in qualità di Educatore professionale scolastico ed extrascolastico con funzione di supporto individualizzato, è referente dell’attività di doposcuola specialistico del Centro Raggio di Sole – SOS Dislessia Laterza.

Dott.ssa Sebastio Francesca
Pedagogista

  • Laurea Triennale in Scienze dell’Educazione e della Formazione, Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche, Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”.
  • Master in P.N.L Bioetica, tecniche di programmazione neurolinguistica e in Mediazione Familiare e Scolastica.
  • Formazione specifica per: Protocolli ri-abilitativi per potenziare memoria e attenzione; Proposte operative per la ri-educazione delle funzioni trasversali; Operatore rete SOS Dislessia: doposcuola specialistico per DSA: dalla progettazione psicoeducativa al metodo di studio; Abilitazione e ri-abilitazione dei Disturbi specifici dell’Apprendimento: Metodologie e Strumenti.
  • Presso il Centro Raggio di Sole – SOS dislessia si occupa di ri-educazione, doposcuola specialistico e consulenza pedagogico-educativa come referente della sede di Taranto.