Prezzo

130,00

Durata

50 ore

Iscrizioni

Sempre Aperte

30034

ID Edizione SOFIA

Presentazione e obiettivi formativi

Non troppi anni fa, alunni affetti da dislessia venivano giudicati come pigri e svogliati. Oggi sappiamo, in realtà, che il loro disturbo può essere modificato attraverso una didattica personalizzata.

Nell’art. 1 della Legge 170 del 2010 la dislessia viene definita come “un disturbo specifico che si manifesta con una difficoltà nell’imparare a leggere, in particolare nella decifrazione dei segni linguistici, ovvero nella correttezza e nella rapidità della lettura.” Ricordare che determinate “difficoltà di apprendimento” potrebbero essere considerate come delle semplici “diversità di apprendimento” permetterebbe di assicurare a studenti dislessici l’utilizzo di opportune metodologie e strumenti didattici.

Il Corso si propone di fornire:

  • Conoscenze sulla normativa di riferimento;
  • Conoscenze e competenze tecnico – professionali sulle metodologie di intervento da attuare con gli alunni dislessici;
  • Fornire strumenti e strategie didattiche per favorire il successo formativo dell’alunno dislessico.

Il percorso formativo, inoltre, offre un’ampia gamma di metodologie didattiche opportunamente coniugate con le nuove tecnologie, dalle quali i docenti potranno attingere per realizzare la programmazione delle loro attività didattiche.

Destinatari

Docenti ed aspiranti docenti di scuola di ogni ordine e grado, educatori, pedagogisti, logopedisti e professionisti del settore.

Contenuti

Modulo 1 – La normativa di riferimento

  • Normative
  • Legge n. 170 del 08-10-2010
  • Il D.M. 12-07-2011 n. 5669 e le Linee Guida

Modulo 2 – La dislessia: cause, diagnosi e riabilitazione

  • I disturbi dell’apprendimento
  • La dislessia
  • Diagnosi
  • Quali sono le cause della dislessia
  • Quante dislessie?
  • La riabilitazione

Modulo 3 – Programmazione, valutazione e PDP

  • La programmazione per gli alunni dislessici
  • Il Piano Didattico Personalizzato – PDP
  • Gli strumenti di valutazione
  • L’apprendimento della letto-scrittura
  • Le nuove tecnologie e metodologie didattiche

Strumenti didattici

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica ed usufruire, senza limitazioni, di tutti gli appositi strumenti didattici elaborati:

  • Lezioni video on-line;
  • Dispense scaricabili;
  • Test di autovalutazione.

Attestato

A conclusione del percorso l’utente riceverà l’attestato di frequenza rilasciato dall’Associazione Nazionale Orientatori – ASNOR (Ente Accreditato MIUR – Direttiva 170/2016).

Costi e modalità di iscrizione

Il pagamento può essere effettuato secondo le seguenti modalità:

  • Bonifico bancario. Compilato il form di iscrizione il corsista riceverà mail con le coordinate IBAN per effettuare il bonifico. Dall’avvenuto pagamento trascorreranno 2/3 giorni lavorativi prima di ricevere le credenziali di accesso in piattaforma
  • PayPal. Il pagamento è contestuale all’iscrizione. La ricezione delle credenziali è immediata.
  • Carta Docente. Segui la procedura sottostante:
  1. Accedi alla tua area riservata del sito cartadeldocente.istruzione.it.
  2. Clicca su CREA NUOVO BUONO.
  3. Scegli la tipologia di esercizio o ente; clicca su FISICO.
  4. Scegli la tipologia di spesa; clicca su FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO.
  5. Scegli CORSI DI AGGIORNAMENTO ENTI ACCREDITATI AI SENSI DELLA DIR. 170/2016
  6. Inserisci l’importo del buono, clicca su CREA BUONO e quindi su CHIUDI.
  7. Salva il buono in PDF.

La fattura relativa al pagamento del corso è disponibile in piattaforma dalla ricezione delle credenziali.

Il corso è rendicontabile con la CARTA DOCENTE (Legge n. 107/2015) e rientra nella FORMAZIONE OBBLIGATORIA DOCENTI (Direttiva n. 170 del 21.03.2016).