Prezzo

130,00

Durata

50 ore

Iscrizioni

Sempre Aperte

ID S.O.F.I.A.

17597

Presentazione e obiettivi formativi

Quando si parla di Valutazione in ambito scolastico, oramai, è ovvio riferirsi al Sistema Nazionale di Valutazione (SNV).

Il Sistema Nazionale di Valutazione, importante recente conquista del sistema scolastico italiano, «costituisce una risorsa strategica per orientare le politiche scolastiche e formative alla crescita culturale, economica e sociale del Paese e per favorire la piena attuazione dell’autonomia delle istituzioni scolastiche».

Inoltre, il tema della valutazione scolastica è diventato centrale poiché si sta delineando sempre meglio l’idea di una scuola aperta alla società, ai processi di cambiamento che possano migliorare la sua efficacia educativa.

Il corso si propone di fornire una conoscenza approfondita:

  • dei modelli e delle tecniche di verifica e valutazione formativa, con riferimento alle acquisizioni docimologiche;
  • della valutazione e dell’autovalutazione del sistema scuola, attraverso la consapevolezza degli strumenti messi a disposizione, RAV, Pdm, PTOF;
  • delle possibilità e modalità di valutazione e valorizzazione del personale della scuola, anche in relazione alle responsabilità del Dirigente Scolastico nel processo di valutazione di istituto.

Destinatari

Docenti ed aspiranti docenti di scuola di ogni ordine e grado, educatori, pedagogisti, logopedisti e professionisti del settore.

Contenuti

Modulo 1 – Le caratteristiche della valutazione formativa: modelli e tecniche di verifica e valutazione con riferimento alle acquisizioni docimologiche

La valutazione

  • Introduzione
  • Perché valutare
  • Quando valutare
  • Come valutare
  • Cosa valutare
  • Valutazione diagnostica, formativa e sommativa

Caratteristiche e strumenti

  • Valutazione e autovalutazione
  • Caratteristiche essenziali della valutazione
  • Strumenti per la valutazione

La valutazione interna ed esterna

  • Valutazione interna
  • Valutazione esterna

Modulo 2 – Valutazione e autovalutazione d’istituto: RAV- PdM – PTOF

La valutazione del sistema scuola

  • La valutazione del sistema scuola
  • La autovalutazione di istituto e il miglioramento scolastico
  • Gli strumenti della valutazione
  • RAV, PdM. PTOF: quale integrazione
  • Valutazione e valorizzazione del personale della scuola
  • Responsabilità e ruolo del Dirigente Scolastico nel processo di valutazione di istituto

Strumenti didattici

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica ed usufruire, senza limitazioni, di tutti gli appositi strumenti didattici elaborati:

  • Lezioni video on-line;
  • Dispense scaricabili;
  • Test di autovalutazione.

Attestato

A conclusione del percorso l’utente riceverà l’attestato di frequenza rilasciato dall’Associazione Nazionale Orientatori – ASNOR (Ente Accreditato MIUR – Direttiva 170/2016).

Costi e modalità di iscrizione

Il pagamento può essere effettuato secondo le seguenti modalità:

  • Bonifico bancario. Compilato il form di iscrizione il corsista riceverà mail con le coordinate IBAN per effettuare il bonifico. Dall’avvenuto pagamento trascorreranno 2/3 giorni lavorativi prima di ricevere le credenziali di accesso in piattaforma
  • PayPal. Il pagamento è contestuale all’iscrizione. La ricezione delle credenziali è immediata.
  • Carta Docente. Segui la procedura sottostante:
  1. Accedi alla tua area riservata del sito cartadeldocente.istruzione.it.
  2. Clicca su CREA NUOVO BUONO.
  3. Scegli la tipologia di esercizio o ente; clicca su FISICO.
  4. Scegli la tipologia di spesa; clicca su FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO.
  5. Scegli CORSI DI AGGIORNAMENTO ENTI ACCREDITATI AI SENSI DELLA DIR. 170/2016
  6. Inserisci l’importo del buono, clicca su CREA BUONO e quindi su CHIUDI.
  7. Salva il buono in PDF.

La fattura relativa al pagamento del corso è disponibile in piattaforma dalla ricezione delle credenziali.

Il corso è rendicontabile con la CARTA DOCENTE (Legge n. 107/2015) e rientra nella FORMAZIONE OBBLIGATORIA DOCENTI (Direttiva n. 170 del 21.03.2016).