Prezzo

GRATUITO

Durata

50 ore

Iscrizioni

Fino al 30/11

Posti

Limitati

Presentazione e obiettivi formativi

La legge n. 170 del 2010 assegna alle Istituzioni Scolastiche il compito di individuare forme didattiche e modalità di valutazione adeguate affinché gli alunni DSA possano raggiungere il successo scolastico e formativo. Gli strumenti didattici compensativi e le misure dispensative sono determinanti per il raggiungimento del successo e le Istituzioni Scolastiche hanno l’obbligo di garantirne l’utilizzo.

Il Corso si propone di fornire:

  • Conoscenze sulla normativa di riferimento;
  • Conoscenze e competenze tecnico – professionali sulle metodologie di intervento da attuare con gli alunni DSA;
  • Favorire il riconoscimento e la valorizzazione delle abilità e competenze di questi alunni.

Il percorso formativo offre un’ampia e vasta gamma di metodologie didattiche opportunamente coniugate con le nuove tecnologie, dalle quali i docenti potranno attingere per realizzare la programmazione delle loro attività didattiche.

Destinatari

Docenti ed aspiranti docenti di scuola di ogni ordine e grado, educatori, pedagogisti, logopedisti e professionisti del settore.

Contenuti

Modulo 1 – Legislazione scolastica in materia dei DSA

  • Normative di riferimento
  • Caratteristiche dei disturbi specifici di apprendimento
  • Disortografia
  • Discalculia
  • Gli strumenti per l’individuazione precoce del rischio di DSA

Modulo 2 – Indicazioni e azioni operative in base alla legge 170/10

  • Strategie da usare se in classe c’è un alunno DSA
  • Compiti dei diversi soggetti coinvolti in base alla L.170/10
  • Didattica personalizzata ed individualizzata
  • Indicazioni operative

Modulo 3 – Dalla diagnosi all’uso di strumenti compensativi e dispensativi

  • Strumenti compensativi e misure dispensative
  • Modalità di verifica e criteri di valutazione
  • Differenza tra diagnosi e certificazione

Modulo 4 – Dalla L.170/10 al PDP

  • Legge 170/10
  • Legge quadro 104/1992
  • Il PDP come strumento di lavoro
  • La struttura del PDP

Strumenti didattici

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica ed usufruire, senza limitazioni, di tutti gli appositi strumenti didattici elaborati:

  • Lezioni video on-line;
  • Dispense scaricabili;
  • Test di autovalutazione.

Attestato

Al termine del percorso è possibile richiedere l’attestato di frequenza al corso, valido per l’adempimento dell’obbligo formativo del personale della scuola, versando un contributo di 50€ per il formato cartaceo, 25€ per il formato PDF stampabile.