La Linea del 1000 nel metodo analogico Bortolato

Tempo di lettura: 2 minuti

La Linea del 1000 è uno degli strumenti fondamentali del metodo analogico Bortolato, che porta il nome del maestro che lo ha ideato. Con le sue mille palline, rappresenta un’evoluzione della Linea del 100 (o armadio del 100), e può essere introdotto già a partire dalla terza classe della scuola primaria. Il suo scopo è supportare i bambini nell’apprendimento dei calcoli più complessi, cioè quelli che coinvolgono le decine e le centinaia.

Che cos’è il metodo Bortolato?

Il metodo Bortolato deve il suo nome a Camillo Bortolato, insegnate di scuola elementare che lo ha elaborato, dopo anni di esperienza sul campo. È chiamato anche metodo “analogico”, perché il tipo di apprendimento che promuove è incentrato sull’analogia, che prende il posto della logica. Il sistema di insegnamento Bortolato punta a stimolare la fantasia e il gioco, rivelandosi perfetto per la scuola dell’infanzia e la scuola primaria. Tre sono gli strumenti fondamentali del metodo analogico: linea del 20, linea del 100 e linea del 1000.

Leggi l’approfondimento completo sul Metodo Bortolato

La linea del 1000, imparare le operazioni matematiche con l’analogia

La linea del 1000 rappresenta il naturale compeltamento degli altri due strumenti fondamentali del metodo Bortolato, cioè la linea del 20 e la linea del 100. Questo “gradino” finale può essere introdotto a partire dalla terza classe della scuola primaria e serve a prendere dimestichezza con le operazioni matematiche più complesse:

  • Calcolo mentale e scritto;
  • Addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione (anche con decine, centinaia e migliaia);
  • Fraizoni;
  • Equivalenze;
  • Tabelline

Inoltre, può essere utile anche per introdurre fondamenti di geometria.

Come è fatta la linea del 1000

Da un punto di vista “fisico”, la linea del 1000 (o casa del 1000) si risolve in un semplice poster, che può essere appeso alle pareti della classe, per una consultazione costante da parte dell’insegnante e dei bambini. È organizzato in 10 blocchi da 100 palline, disposti su due file da 5. Ogni blocco è a sua volta diviso in 4 quadrati, ciascuno composto da 5 file di 5 palline (quindi 25 palline).

Come si usa la “casa del 1000”

I principi che guidano all’uso della casa del 1000 sono quelli generali del metodo analogico Bortolato. I bambini devono imparare a muoversi sulla linea, per allontanarsi dall’apprendimento mnemonico e arrivare invece alla cokmprensione della procedura. Meglio di qualsiasi lunga descrizione, l’uso della linea del 1000 può essere compreso guardando questo video realizzato direttamente da Camillo Bortolato.