Quattro possibili procedure per partecipare al Concorso Scuola Secondaria 2019

No Comments
Tempo di lettura: 1 minuto

 

Il sistema di formazione iniziale e accesso ai ruoli della scuola secondaria, come già evidenziato in precedenti articoli, si suddivide in:

  • un concorso pubblico indetto su base regionale o interregionale
  • un percorso di formazione iniziale e prova
  • la conferma in ruolo, previa positiva valutazione del percorso di formazione iniziale e prova

Questi dunque i passaggi necessari per poter diventare docente di ruolo nella scuola secondaria di I e II grado.

 

Ma tra le novità introdotte dalla Legge di Bilancio, che è intervenuta modificando il D.lgs. 59/2017, anche quella relativa al numero di procedure per la quali si può partecipare che, rispetto al passato, viene limitato.

Secondo quanto riportato nell’art. 3, comma 5 del D.lgs. 59 del 2017 i candidati indicano nella domanda di partecipazione per quali contingenti di posti intendono concorrere. Ciascun candidato può concorrere in una sola regione, per una sola classe di concorso, distintamente per la scuola secondaria di primo e di secondo grado, nonché per il sostegno, qualora inpossesso dei requisiti di accesso di cui all’articolo 5”.

 

Ciascun candidato in possesso dei requisiti richiesti per la partecipazione al concorso, infatti, potrà partecipare ad un massimo di quattro procedure:

  1. per la Scuola Secondaria di I grado (per una sola Classe di Concorso);
  2. per la Scuola Secondaria di II grado (per una sola Classe di Concorso);
  3. per i posti di sostegno della Scuola Secondaria di I grado;
  4. per i posti di sostegno della Scuola Secondaria di II grado.

 

La Redazione