Durata
1500 ore


CFU
60


Iscrizioni
Sempre Aperte


DOMANDA DI ISCRIZIONE

Il Corso, conformemente a quanto stabilito dalla Legge 205/2017, comma 597, ha la finalità di qualificare la figura dell’Educatore professionale socio-pedagogico e l’obiettivo di formare la figura professionale dell’educatore in grado di operare nei diversi contesti formali e non formali del sistema dell’istruzione, della formazione, dell’educazione e dei servizi socio-sanitari per le disabilità, il disagio sociale e l’integrazione sociale e lavorativa delle persone in difficoltà.

L’attività di formazione è finalizzata a mantenere conoscenze teoriche, capacità e valori professionali a livello sufficientemente elevato e tali da garantire un’adeguata qualità dei servizi educativi rivolti all’effettiva tutela degli interessi pubblici.

In particolare, il Corso è mirato ad impartire le conoscenze teoriche e metodologiche derivanti dall’area delle scienze pedagogiche, delle scienze socio-antropologiche, delle scienze mediche e psicologiche e delle scienze storiche che costituiscono il corredo informativo obbligatorio dell’Educatore professionale socio-pedagogico. Nei limiti stabiliti dalla normativa vigente e conformemente alla propria offerta formativa, previa verifica del contenuto dei programmi degli esami sostenuti, l’Università può riconoscere i crediti formativi conseguiti nel corso, mediante esplicita richiesta formale, agli studenti che intendano iscriversi presso il corso di laurea in Scienze dell’educazione e della formazione.

Come da L. 205/2017, comma 597, possono accedere al Corso tutti i soggetti in possesso alla data del 01.01.2018 di uno dei seguenti requisiti:

  • inquadramento nei ruoli delle amministrazioni pubbliche a seguito del superamento di un pubblico concorso relativo al profilo di educatore;
  • svolgimento dell’attività di educatore per non meno di tre anni, anche non continuativi, da dimostrare mediante dichiarazione del datore di lavoro o con autocertificazione dell’interessato, ai sensi del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445;
  • diploma rilasciato entro l’anno scolastico 2001/2002 da un istituto magistrale o da una scuola magistrale.

I requisiti prescritti devono essere posseduti e presentati, mediante apposita documentazione, alla data di scadenza del termine stabilito dall’apposito bando per la presentazione delle domande.

Scarica la Legge Iori, GU il 29.12.17, in vigore dal 1.1.18.

Modulo 1 – Educazione degli adulti e Pedagogia interculturale – 15 CFU

Modulo 2 – Didattica generale – 12 CFU

Modulo 3 – Pedagogia del welfare e normativa dei servizi socio educativi – 6 CFU

Modulo 4 – Progettazione educativa – 4 CFU

Modulo 5 – Psicologia della marginalità e delle dinamiche di gruppo – 4 CFU

Modulo 6 – Sociologia dell’educazione – 5 CFU

Modulo 7 – Elementi di didattica speciale – 5 CFU

Modulo 8 – Psichiatria – 5 CFU

Modulo 9 – Project Work – 4 CFU

Il corso si rivolge alle figure professionali che operano nei servizi e nei presidi socio-educativi e socio-assistenziali, nei confronti di persone di ogni età, prioritariamente nei seguenti ambiti: educativo e formativo; scolastico; socio-assistenziale, limitatamente agli aspetti socio-educativi; della genitorialità e della famiglia; culturale; giudiziario; ambientale; sportivo e motorio; dell’integrazione e della cooperazione internazionale (a titolo esemplificativo: 1) assistente educativo, 2) educatore professionale).

Ai sensi della L. 205/2017, comma 597, possono accedere al Corso tutti i soggetti in possesso alla data del 01.01.2018 di uno dei seguenti requisiti:

  • inquadramento nei ruoli delle amministrazioni pubbliche a seguito del superamento di un pubblico concorso relativo al profilo di educatore;
  • svolgimento dell’attività di educatore per non meno di tre anni, anche non continuativi, da dimostrare mediante dichiarazione del datore di lavoro o con autocertificazione dell’interessato, ai sensi del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445;
  • diploma rilasciato entro l’anno scolastico 2001/2002 da un istituto magistrale o da una scuola magistrale.

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica ed usufruire, senza limitazioni, di tutti gli appositi strumenti didattici elaborati:

  • Lezioni video on-line;
  • Documenti cartacei appositamente preparati;
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.

È prevista una prova finale in presenza.

A conclusione del percorso l’utente riceve l’attestato finale rilasciato dall’Università telematica Pegaso.

€ 1200 (ai quali si aggiungono € 50,00 per spese di bollo) da versare in unica soluzione all’atto dell’iscrizione oppure mediante le seguenti rateizzazioni:

  • € 400,00 + € 50,00 per spese di bollo all’atto dell’iscrizione
  • € 400,00 dopo il 1° mese dall’iscrizione
  • € 400,00 dopo il 2° mese dall’iscrizione

€ 600 (ai quali si aggiungono € 50,00 per spese di bollo) – Convenzione Terzo Settore da versare in unica soluzione all’atto dell’iscrizione oppure mediante le seguenti rateizzazioni:

  • € 200,00 + € 50,00 per spese di bollo all’atto dell’iscrizione
  • € 200,00 dopo il 1° mese dall’iscrizione
  • € 200,00 dopo il 2° mese dall’iscrizione

Il pagamento dell’intera retta/Irata e di 50 euro  della marca da bollo assolta in modo virtuale (da non apporre sulla domanda di iscrizione) dovrà avvenire mediante bonifico bancario, ESEGUITO DIRETTAMENTE DAL CORSISTA, alle seguenti coordinate bancarie:

UNIVERSITÀ TELEMATICA PEGASO
Banca Generali
IBAN: IT 44 M 03075 02200 CC8500647145

Indicare sempre nella causale del bonifico il proprio nome e cognome ed il pagamento della marca da bollo, seguito dal codice del Corso ALFO219

Si informa che non saranno emesse quietanze sui pagamenti ricordando, ai fini fiscali per la determinazione del reddito, che il bonifico, eseguito secondo le su riportate istruzioni, consente la detrazione del costo del Corso ALFO219.

Successivamente, inviare la domanda di iscrizione compilata con gli allegati indicati nella medesima all’indirizzo email iscrizioni@asnor.it

Il corso è rendicontabile con la CARTA DOCENTE (Legge n. 107/2015) e rientra nella FORMAZIONE OBBLIGATORIA DOCENTI (Direttiva n. 170 del 21.03.2016)