Iscrizioni scolastiche concluse per l’anno scolastico 2019/2020

No Comments
Tempo di lettura: 2 minuti

 

È stata da poco chiusa la possibilità, iniziata il 7 gennaio, di effettuare ulteriori iscrizioni a scuola per l’a.s. 2019/2020. Le procedure di iscrizione sono state effettuate tutte online ad eccezione della scuola per l’Infanzia la cui domanda di iscrizione sarebbe dovuta pervenire in forma cartacea.

 

Il riscontro delle famiglie

Il 69,11% delle famiglie ha effettuato l’iscrizione on line e in autonomia tramite il web. Il servizio pare essere stato apprezzato dai genitori degli studenti, infatti, i primi dati rilevati dal Miur evidenziano dati in crescita rispetto agli anni precedenti, si evince infatti che: il 91,56% degli utenti ritiene efficiente il funzionamento del servizio, l’88,93% ritiene semplice l’utilizzo delle iscrizioni on line in tutte le sue fasi, il 92,8% le considera vantaggiose in termini di risparmio di tempo. Molto apprezzata l’innovazione della web app che grazie ad un QR Code consentiva agli utenti di accedere alle schede anagrafiche delle singole scuole.

 

I dati emersi

Secondo i primi dati disponibili forniti dal Ministero, il 55,4% degli studenti ha scelto un indirizzo liceale, riposizionando tali istituti in testa alle preferenze. In crescita gli Istituti Tecnici, che passano dal 30,7% dello scorso anno al 31% del seguente. I Professionali, invece, nell’a.s. 2019/2020 sono stati scelti dal 13,6% dei ragazzi rispetto al 14% dello scorso anno.

 

Per quanto riguarda i Licei
È dall’anno scolastico 2014/2015 che i Licei vengono scelti da più di un ragazzo su due. Il Liceo Classico ha registrato una piccola crescita rispetto allo scorso anno passando dal 6,7% al 6,8% di iscritti. Il Liceo Scientifico si conferma come il più scelto dei Licei tra gli studenti, registrando dati che si aggirano intorno al 25,5%. Invariati i dati sulle iscrizioni presso Licei Linguistici che rimangono stabili sul 9,3% di iscrizioni e un dato dello 0,5% per il Liceo Europeo/Internazionale. Piccole diminuzioni sui dati per quanto riguarda i Licei Artistici che registrano un 4% di preferenze. Ad aumentare, invece, la rilevanza dei Licei delle Scienze Umane scelti dall’8,3% dei ragazzi e dei Licei Musicali e Coreutici, passati dallo 0,9% degli ultimi 3 anni all’1% del 2019/2020.

 

Per quanto riguarda gli Istituti tecnici e Professionali

Uno studente su tre ha scelto di inoltrare domanda per gli Istituti Tecnici, registrando il 31% di preferenze. Più nello specifico: Il settore Economico è stabile all’ 11,4% mentre quello Tecnologico, con i suoi indirizzi, continua ad attrarre maggiormente (19,6%).

Gli Istituti Professionali invece riportano dati del 13,6%, riportando un piccolo calo rispetto all’anno precedente.

 

La Redazione