Prezzo

130,00

Durata

50 ore

Iscrizioni

Sempre Aperte

ID S.O.F.I.A.

17573

Presentazione e obiettivi formativi

La scuola è il luogo per eccellenza in cui promuovere la consapevolezza e in cui praticare i principi etici. Essa è chiamata a rivedere le sue modalità di relazione e a convertire la sua proposta formativa e di vita verso la pace e la civile convivenza, offrendo un quadro teorico/pratico in cui si possa sperimentare la cooperazione ed “educarsi” alla prassi dei diritti umani e civili.

La pace è, o può essere, possibile se ci si adopera per una gestione dei conflitti:

  • a livello Intrapsichico;
  • a livello Interpersonale;
  • a livello Sociale.

È della pace quindi che bisogna iniziare a parlare, è da essa che bisogna partire perché il bullismo è un conflitto che interviene a ognuno di questi livelli ed è per ognuno di essi che bisognerebbe tentare di trovare strategie d’intervento.

Il corso di propone di raggiungere i seguenti obiettivi formativi:

  • conoscere il fenomeno dal punto di vista emozionale e psicologico
  • acquisire elementi e strumenti di base per la prevenzione e il riconoscimento di comportamenti volti al bullismo e al cyberbullismo, ma anche dei comportamenti delle vittime, dei genitori e del contesto sociale.

Destinatari

Docenti ed aspiranti docenti di scuola di ogni ordine e grado, educatori, pedagogisti, logopedisti e professionisti del settore.

Contenuti

Modulo 1 – Persecutori vittime e spettatori: ruoli psicologici sul palcoscenico esistenziale

  • Lettura multidimensionale al fenomeno: una risposta bio-socio-psico-educativa.
  • Studi e ricerche da Olweus in poi
  • Il bullismo è un messaggio: l’importanza di leggerlo. Guida alla decodifica delle dinamiche comportamentali e psicologiche (Posizioni Esistenziali, Giochi e Copioni)
  • Dall’aggressività proattiva alla alfabetizzazione emotiva e all’empatia, dal disimpegno morale a nuove abilità cognitivo-morali, dall’esercizio del potere al bisogno di riconoscimento (le Carezze in Analisi Transazionale)
  • La risposta dei pari, dell’adulto, del contesto, della comunità. Stili educativi e strategie di intervento, empowerment, peer support, coping, role playing e programmi efficaci

Strumenti didattici

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica ed usufruire, senza limitazioni, di tutti gli appositi strumenti didattici elaborati:

  • Lezioni video on-line;
  • Dispense scaricabili;
  • Test di autovalutazione.

Attestato

A conclusione del percorso l’utente riceverà l’attestato di frequenza rilasciato dall’Associazione Nazionale Orientatori – ASNOR (Ente Accreditato MIUR – Direttiva 170/2016).

Costi e modalità di iscrizione

Il pagamento può essere effettuato secondo le seguenti modalità:

  • Bonifico bancario. Compilato il form di iscrizione il corsista riceverà mail con le coordinate IBAN per effettuare il bonifico. Dall’avvenuto pagamento trascorreranno 2/3 giorni lavorativi prima di ricevere le credenziali di accesso in piattaforma
  • PayPal. Il pagamento è contestuale all’iscrizione. La ricezione delle credenziali è immediata.
  • Carta Docente. Segui la procedura sottostante:
  1. Accedi alla tua area riservata del sito cartadeldocente.istruzione.it.
  2. Clicca su CREA NUOVO BUONO.
  3. Scegli la tipologia di esercizio o ente; clicca su FISICO.
  4. Scegli la tipologia di spesa; clicca su FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO.
  5. Scegli CORSI DI AGGIORNAMENTO ENTI ACCREDITATI AI SENSI DELLA DIR. 170/2016
  6. Inserisci l’importo del buono, clicca su CREA BUONO e quindi su CHIUDI.
  7. Salva il buono in PDF.

La fattura relativa al pagamento del corso è disponibile in piattaforma dalla ricezione delle credenziali.

Il corso è rendicontabile con la CARTA DOCENTE (Legge n. 107/2015) e rientra nella FORMAZIONE OBBLIGATORIA DOCENTI (Direttiva n. 170 del 21.03.2016).